Arlo Bigazzi

Bassista e compositore, produttore e graphic designer, Arlo Bigazzi è in attività dalla fine degli anni 70 con l'etichetta discografica indipendente Materiali Sonori.

Negli anni collabora, progetta o produce opere di Paolo Lotti, Naif Orchestra, Diaframma, Canzoniere del Valdarno, Alexander Robotnick, Clare Ann Matz, Novalia, Daniel Schell, Luis Rizzo, Militia, Roedelius.

Nel 1994 ha pubblica il suo primo album da solista: Polvere nella Mente, progetto dedicato ai nativi d’America, seguito da [2] nel 1998.

Nel 1999 con Claudio Chianura e il poeta cheyenne Lance Henson realizza Another Train Ride e l’anno successivo produce The Wolf And The Moon - Drop 6 dove invita musicisti come Hector Zazou, Eraldo Bernocchi, Steve Wilson, Richard Barbieri e altri ancora ad elaborare le tracce del precedente lavoro.

Tra il 2000 e il 2003 ha prodotto coolAugustmoon - From The Music Of Brian Eno e Rings di Arturo Stalteri e cura la ristampa di Syriarise, dove partecipa a due nuovi brani.

Nel 2002 realizza, con Pier Luigi Andreoni, Blaine L. Reininger e Roger Eno, il disco Nobody knows how and why.

Dopo aver curato le musiche per lo spettacolo teatrale Yonah di Enrico Fink, produce Il ritorno alla fede del cantante di jazz, opera ispirata alla musica sinagogale di tradizione ferrarese e fiorentina ed entra a far parte dell’organico del gruppo di Enrico. Successivamente, dal sodalizio con Enrico Fink, nasce la Homeless L.I.G.H.T. Orchestra, caravanserraglio di musiche originali e di tradizione ebraica.

Dal 2001 suona e partecipa attivamente al progetto musicale, ideato e diretto da Giampiero Bigazzi e Orio Odori, La Banda Improvvisa. Ne cura la produzione discografica: Pratomagno Social Club (2003); Lesamoré (2005) – con la partecipazione di Daniele Sepe e Auli Kokko; Benvenuti… all’improvvisa! (2007) - con la partecipazione di Alessandro Benvenuti; Progressivo Live (2014).

Nel 2007 collabora con il cantautore siciliano Salvatore Meccio (Tammorra, Ballarò) al progetto Bandakaleido e inizia a suonare nel trio che accompagna Alessandro Benvenuti nello spettacolo Recital Inquieto.

Dal 2008 al 2009, sempre per Alessandro Benvenuti e con una formazione rinnovata, partecipa allo spettacolo Capodiavolo. Oltre ad occuparsi di buona parte degli arrangiamenti, produce e cura la realizzazione del cd omonimo.
Contemporaneamente, insieme a Carlo Monni, Orio Odori e Giampiero Bigazzi, realizza lo spettacolo Nottecampana dedicato al poeta di Marradi. Successivamente produce il cd omonimo e, insieme a Giampiero, cura l’edizione del libro Nottecampana e l’urgenza della poesia per l’editore Zona. E collabora alla piece di teatro musicale Orchestra della Fiaba di Diesis Teatrango.

Dall’estate del 2009 partecipa all’esperienza musicale Canti Erranti, nuovo crogiuolo cosmopolita di anime e di musiche ideato da Giampiero Bigazzi; viene coinvolto come tutor (insieme a Francesco Magnelli, Riccardo Tesi, Stefano Bollani e Gianni Maroccolo) nel progetto T-Rumors promosso da Regione Toscana e organizzato da Toscana Musiche; è coordinatore e produttore per il progetto discografico promosso dal M.E.I. Decidilo Tu – una canzone per l’Abruzzo, dove vari musicisti dell’aria indipendente interpretano la canzone scritta per l’occasione da Alessandro Benvenuti.

Nel 2010 dà vita all’ensemble Alabastro Euforico (che raccoglie praticamente tutto il gruppo di musicisti che aveva collaborato con Arlo nelle avventure con Benvenuti) e nel 2011 produce l’omonimo album. Sempre nel 2011 produce con Mino Cavallo Sabary di Djeli-Kan e con Marzio Del Testa Losna di Quartiere Tamburi. Partecipa come bassista e come coarrangiatore allo spettacolo Camicia Rossa scritto da Giampiero per Banda Improvvisa & Canti Erranti.

Con Canti Erranti è uno dei protagonisti, nel 2012, anche dello spettacolo Senza Padrone – Sogni e storie dell’impresa a capitale collettivo.
Nel 2013 rtiprende il progetto di spettacolo Pasolini - Frammenti in forma di rosa, messo in scena da Giampiero nel 1999.
Con Enrico Fink compone e produce Vedo Chiaro Limpido Vero (Se m’illumino di meno), il cui video clip si afferma come miglior video all’interno dell’iniziativa di Caterpillar – Rai Radio 2. Nel 2014 il brano viene inserito nell’album Fuori dal pozzo, realizzato con Enrico & Cantierranti e con la partecipazione di Sabina Manetti, Mino Cavallo, Marzio Del Testa, Moni Ovadia, Raiz... Nel 2014 ha pubblicato anche l’album Sempre Sofia con le musiche dell’omonimo spettacolo realizzato insieme a Caterina Meniconi, Chiara Cappelli, Pierfrancesco Bigazzi.
Dirige l’Antico Teatro Stabile del Meriggio, sul Pratomagno (Arezzo), e il canale Youtube della Materiali Sonori. 

>> acquista il cd online:
http://www.materialisonori.com/advanced_search_result.php?osCsid=dc34f3354cd87101038f17a850bf7637&keywords=arlo+bigazzi&osCsid=dc34f3354cd87101038f17a850bf7637&x=-1075&y=-216



DISCHI

Nobody Knows How and Why

Keen-O are Blaine L. Reininger, Arlo Bigazzi, Roger Eno, Pier Luigi Andreoni
Materiali Sonori 2002

Another Train Ride

Arlo Bigazzi, Claudio Chianura, Lance Henson
Materiali Sonori 1999

Decidilo tu - Una canzone per l'Abruzzo

con No Relax, Her, Vega's, Sambanda & Tribù Vocale Patchworld, IT.A.C.A. e Enrico Fink, Raiz, Alessandro Benvenuti, Barbara Eramo & Stefano Saletti, Germano Mazzocchetti
M.E.I. / Materiali Sonori 2009