Orientoccidente 2015 > LA NOTTE DELLA TARANTA con il CANZONIERE GRECANICO SALENTINO a San Giovanni Valdarno > 14.07.2015

ORIENTOCCIDENTE 2015:
LA GRANDE MUSICA DEL SALENTO
CON IL CANZONIERE GRECANICO SALENTINO

#tuttiaballarelatarantainpiazzamasaccio

martedì 14 luglio . SAN GIOVANNI VALDARNO (AR) . piazza Masaccio - ore 21.30

Il Festival Orientoccidente, nell’edizione ispirata alla libertà, torna a dedicare una serata di fuoco alla taranta e alla musica tradizionale del Salento. E lo fa a San Giovanni Valdarno, martedì 14 luglio, in piazza Masaccio alle ore 21.30, con un gruppo storico che ha pochi pari nella world music internazionale contemporanea: il Canzoniere Grecanico Salentino. Quant’anni di attività (non a caso il suo nuovo sorprendente album si intitola “Quaranta”) sempre in bilico fra tradizione e innovazione, l’eredità del tarantismo, la Puglia. Musica che suona intensa, misteriosa, attuale. Un grande concerrto di nuove canzoni e soprattutto di antiche danze che fanno trasparire un’urgenza comunicativa non comune, fondendo sapientemente testi che trattano temi strettamente attuali con un linguaggio musicale popolare rivisto e riarrangiato secondo un gusto che parla alla sensibilità di oggi. Voci stratificate che rimandano a un passato ancestrale, ritmi vorticosi ipnotici e travolgenti, ma anche ballate dolci e delicate, tutto questo è il nuovo progetto del Canzoniere dove violino, tamburelli, corde, organetto e fiati creano soluzioni musicali mai scontate, mescolando passato e presente e diventando baluardo di una tradizione che si rinnova.

“Siamo partiti da una riflessione sull’eredità del tarantismo – racconta Mauro Durante - e la taranta era quel demone zoomorfo, quel male di vivere, che dall’esterno entrava dentro di te attraverso il morso e che ti impediva la felicità e il proseguimento sereno della vita. Attraverso un complesso rituale la comunità lo curava, permettendogli di esorcizzare i suoi demoni e riprendere la vita…"

E quindi tutti a ballare pizziche e tarante in piazza Masaccio! Con Mauro Durante (voce, percussioni, violino), Emanuele Licci (voce, chitarra, bouzouki); Maria Mazzotta (voce, percussioni); Giancarlo Paglialunga (voce, tamburello); Massimiliano Morabito (organetto); Giulio Bianco (zampogna, armonica, fiati popolari); Silvia Perrone (danza).

Ingresso libero.

un video:
www.youtube.com/watch?t=43&v=Tf-bH-aaLB4

* l’undicesima edizione del festival Orientoccidente continua, nella sua settimana centrale, con due gioni dedicati alla famiglia De Andrè: mercoledì 15 luglio a Pergine Valdarno proiezione di “Faber in Sardegna”, un film tributo a FABRIZIO DE ANDRE' di Gianfranco Cabiddu (2015). Mentre giovedì 16 luglio a Montevarchi, in piazza Varchi, il concerto acustico di CRISTIANO DE ANDRE’ . Domenica 19 luglio sempre a Montevarchi, alla Ginestra, la terza settimana di Orientoccidente si conclude con lo spettacolo AUTORITRATTO - SEGNI E PAROLE DI GENTI E PAESI di Diesis Teatrango con l’Ensemble Multiculturale InAccordo. Tutto questo mentre continua il Traiana Summer Fest, nel comune di Terranuova Bracciolini, con la direzione di Riccardo Vannelli e l’Associazione Dritto e Rovescio, il Perlamora Festival al Centro Culturale Arglicolo di Perlamora a Figline Valdarno, con la direzione di Giorgio Torricelli, e la rassegna di film in pellicola La nostra memoria inquieta, tutti i lunedì a San Giovanni Valdarno, con la direzione di Alessandro Elmetti.  
EVENTI & CONCERTI
  • 16 novembre 2018

    Simone Baldini Tosi

    "Leggera Sinfonia"
    IMPRUNETA (FI) . Tatro Buondelmonti
  • 17 novembre 2018

    STEFANO CORSI (WHISKY TRAIL) & GIAMPIERO BIGAZZI

    "San Frediano, una storia irlandese"
    FIRENZE . Teatro del Borgo (via di S.Bartolo a Cintoia, 97) 
  • 21 novembre 2018

    IMMERGE SAN FREDIANO

    Mostra fotrografica. Proiezione e dibattito. Concerto e festa di fine residenze.
    FIRENZE . Sala Ex-Leopoldine . Piazza Tasso
  • 1 dicembre 2018

    Michele Marini OrganicTrio

    REGGIO EMILIA . Craftsman Jazz Club 
  • 1 dicembre 2018

    DAVID RIONDINO & GIAMPIERO BIGAZZI

    “Il ‘68 o giù di lì”, gli anni intorno alla ribellione...
    LATERINA . Auditorium Comunale 
  • 14 febbraio 2019

    BANDAGABER

    con Simone Baldini Tosi (voce), Luca Ravagni (Sax/Synth), Gianni Martini (chitarra), Luigi Campoccia (Piano/Synth),
    Claudio Demattei (basso elettrico), Dado Sezzi (percussioni).
    BOLZANO . Teatro Cristallo  
  • 23 marzo 2019

    Letizia Fuochi & Francesco Frank Cusumano

    “Tra Gaber e Faber” . LATERINA (AR) . Teatro Comunale
  • 30 aprile 2019

    FAR VIAGGIARE PENSIERI E IDEE

    Best Of di CHIARA CAPPELLI & ARLO BIGAZZI
    con LORENZO BOSCUCCI & MARCO FURELLI
    Reading concerto su testi di Vladimir Majakovskij, Pier Paolo Pasolini, Vittorio Locchi, Dino Campana
    LATERINA (AR) . Teatro Coimunale