Orientoccidente 2015 > COMPANATICA [ MIGRANTE ] a Pulicciano - Castelfranco Piandiscò (AR) > 26.07.2015

ORIENTOCCIDENTE 2015:
UN PRANZO SOCIALE E MUSICA CON LA SCENA MUTA
SUL PRATOMAGNO.


domenica 26 luglio . PULICCIANO - CASTELFRANCO PIANDISCO' (AR) . Centro storico - ore 13


Nuovo appuntamento fra buon cibo, natura, convivialità e musica per Orientoccidente 2015. Questa volta è nel centro storico di uno dei borghi più accoglienti del Pratomagno, Pulicciano, nel comune di Castelfranco Piandiscò. Domenica 26 luglio, alle ore 13, nel centro storico, “open air”, si svolgerà il pranzo promosso dall’Associazione La Scena Muta, un’organizzazione fiorentina che sta raccogliendo molta della musica emergente e indipendente della scena toscana e promuove iniziative importanti e innovative. Come è appunto “Companatica”, un mix di buona cucina, voglia di stare insieme e musica (la band ospite, oltre a suonare alla fine del pranzo, è protagonista di un video live girato in cucina…): un’appuntamento che si ripete da alcuni anni nei luoghi più particolari di Firenze e dintorni. Incontrando il Festival Orientoccidente, Companatica non poteva che diventare “Companatica migrante” e il menu è curato da Johnny the Butcher e Natura in casa, a base di panzanella di farro, porchetta di Piandiscò con pane buono, coste di bietola alla parmigiana, dolce della mamma (di Pablo), acqua e vino.
La band ospite è il Secondo Appartamento, melodie e ritmi che appartengono al pop folk con testi che si ispirano alla tradizione cantautorale italiana. Il nome sta a indicare un luogo immaginario popolato da personaggi anche socialmente emarginati e dai componenti stessi del gruppo, raccontati poi nelle loro canzoni: “il Secondo Appartamento vuole essere un luogo di rifugio per chiunque non si senta adeguato al mondo in cui vive”. Con Guido Legnaioli (voce, chitarra acustica, chitarra elettrica, cassa a pedale); Martina Agnoletti (voce, oboe, xilofono, ritmiche); Andrea Gabrielli (basso elettrico); Giuliana Ancillotti (tastiera, voce); Patrizio Castiglia (violino).

Companatica va quindi alla scoperta di luoghi suggestivi e spesso antichi, non lontani da Firenze: dopo i tortelli mugellani in riva al lago approda adesso sotto al Pratomagno grazie al Festival Orienteoccidente, Arte&Musica, ACLI, Associazione La Piazzetta di Pulicciano, L’ingegneria del buon sollazzo, per la seconda edizione bucolica "open air" dell'estate.

> COME PARTECIPARE: Il pranzo sociale è riservato ai soci dell’associazione La Scena Muta e per partecipare è previsto un contributo di 15 euro. La tessera de La Scena Muta 2015 costa 5 euro, ma per i nuovi soci tessera e pranzo costeranno solo 18 euro. Diventando soci, sarà poi possibile inoltre fruire di un prezzo speciale per tutte le iniziative in cui è coinvolta La Scena Muta.
prenotazioni: lascenamuta@gmail.com – info@matson.it – tel. 055.9120363 – 335.6159643
Il Borgo per quel giorno verrà reso pedonale quindi le auto le potrete lasciare sulle strade limitrofe e raggiungere la piazzetta a piedi


* il tour de force "centrale” per l’undicesima edizione del Festival Orientoccidente si conclude con la rassegna di film in pellicola La nostra memoria inquieta, a San Giovanni Valdarno lunedì 27 luglio viene proiettato “Il Federale” di Luciano Salce (1961) e poi ad Ambra, martedì 28 luglio, in piazza Filzi, con il concerto speciale di Baro Drom Orkestar. Qualche giorno di riposo e poi si va all’ultimo film in pellicola “Una vita difficile” di Dino Risi e al grande concerto di Ginevra Di Marco ed Elena Ledda (con Francesco Magnelli, Andrea Salvadori, Marzio Del Testa) a Terranuova Bracciolini il 4 agosto e la festa finale a Loro Ciuffenna il 5 agosto con Forrò Miòr e Lorenzo Hugolini DJ. Tutto questo mentre continua il Perlamora Festival al Centro Culturale Arglicolo di Perlamora a Figline Valdarno, con la direzione di Giorgio Torricelli: giovedi 30 luglio alle ore 21,30 ncontro su “Pianeta Celiachia : conoscere per riconoscere “, venerdi 31 luglio presentazione di “Gli Apocrifi di De André e l’intercultura" di Armando Bartolini e "Probatio diabolica. Un tragicomico giallo giudiziario" di Pasquale De Luca avvocato penalista e venerdi 7 agosto "Alla ricerca delle civiltà extraterrestri” (altroché oriente e occidente…) con gli interventi di Sandro Sancese e Laura Bonciani del Gruppo Astrofili del Valdarno, a seguire l’osservazione del cielo nel teatro dei Diritti Umani di Perlamora.   
EVENTI & CONCERTI
  • 16 dicembre 2017

    Michele Marini ORGANICTRIO

    Concerti con il nuovo album, per Michele Marini (sax, clarinetto); Lorenzo Frati (organo); Emiliano Barrella (batteria, percussioni).
    CAVA DE' TIRRENI (SALERNO) . Roda Viva (Via Vincenzo Montefusco n.1)
  • 20 dicembre 2017

    CARACAS [Corzani & Saletti]

    Presentazione dell nuovo progetto “Ghost Tracks”. Con Valerio Corzani (basso semiacustico ed elettrico, spoken word voice, fringophone app, electronics, looping and sampling) & Stefano Saletti (chitarra elettrica, oud, bouzouki, cavaquinho, voce e cori, melodica, electronics, looping and sampling) con Erica Scherl (violino, tastiera); Eugenio Saletti (chitarra elettrica, voce).
    ROMA . Monk Club 
  • 28 gennaio 2018

    Festa dei Popoli

    SAN GIOVANNI VALDARNO . Pieve + Oratorio Don Bosco - ore 16
  • 15 febbraio 2018

    FLAME PARADE

    ALESSANDRIA . Mag Mell Irish Club (corso K. Marx,116)
  • 24 febbraio 2018

    MATERIALI IN SCENA 2018 : Artimede Teatro

    ”NECKLACE – I diamanti della regina”
    di Ernesto Monte – regia di Anna Ambrosio, Ernesto Monte.
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale 
  • 14 aprile 2018

    MATERIALI IN SCENA 2018 : Donatella Alamprese Ensemble

    TANGOSUITE"
    con Marco Giacomini (chitarra); Andrea Farolfi  (violino); Alessandro Moretti (fisarmonica); Amedeo Ronga (contrabbasso) e la partecipazione dei ballerini Alessandra Pais e Guido Murdolo.
    CAVRIGLIA (AR) . 
    Teatro Comunale