MATERIALI IN SCENA - Teatro di Cavriglia (AR) > INDIGNATI - PREDICHE DI SAVONAROLA > 02.04.2016

MATERIALI IN SCENA – VOLUME DIECI:
IN TEATRO UN SAVONAROLA PROFETICO,
CHE PARLA DELLE MISERIE DI OGGI

venerdì 8 aprile . CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale - ore 21.30

“… era un profeta disarmato, non un tribuno, non uno fuori di testa;
era una voce con il Vangelo in mano che chiedeva ‘chi è che fa camminare i potenti? Non è il soffio del vento: siete voi!’…
Ci rendiamo conto dell’importanza di queste parole? Quello che Savonarola dice ai fiorentini del ’400,
vale anche per oggi, con tutto che sono passati secoli: spinge i cittadini, i singoli,
a prendere coscienza, ad avere piena consapevolezza della loro forza democratica”.

dalla prefazione di don Andrea Gallo

Arriva al Teatro di Cavriglia, per la rassegna Materiali In Scena, uno degli appuntamenti più attesi. Sono le “nuove” prediche di Girolamo Savonarola, proposte in una lettura spettacolo da quattro religiosi, molto conosciuti per il loro impegno. Venerdì 8 aprile, alle ore 21.30, sul palcoscenico del teatro comunale ci saranno quattro leggii e un’arpa celtica, null’altro servirà alla messa in scena di “Indignati. Prediche di Savonarola”. Sono sufficienti le potenti parole del frate che, nell’efficace riscrittura di Stefano Massini, dimostrano tutta la loro attualità, anche grazie alla voce di tre preti (don Andrea Bigalli, don Fabio Masi, don Alessandro Santoro) e di una monaca domenicana (suor Stefania Leda Baldini) che si alternano nella lettura di alcuni significativi sermoni.

Nei brani scelti per l’occasione (pubblicati dalla casa editrice indipendente Edizioni Piagge con una introduzione di don Gallo) Savonarola riflette sulla guerra, sull’Italia e sul proprio operato. Parole di una modernità sorprendente e in contrasto con quell’immagine, a tratti romanzata, che si è storicamente creata attorno alla figura del frate domenicano mandato al rogo nella Firenze del 1400.
Lo dimostrano i suoi pensieri che appaiono profetici per chi li ascolta: «Oggi questa nostra è un’epoca arrabbiata, senza pari, in cui par che ognuno faccia la guerra agli altri, e che il fatto stesso di camminar per via sia un’offesa all’onore di chi passa. Siete logori d’odio, arsi dall’invidia, schierati tutti con le vostre alabarde come in attesa che un dardo vi sfiori». Parole che sembrano riferirsi a tanti tristi episodi dei nostri tempi. Uno spettacolo che fa riflettere e che contiene delle verità universali.

Ad arricchire la lettura ci sono poi le sonorità riprese dalla tradizione celtica, come quelle dedicate alla danza delle stelle, e dalla musica irlandese del Settecento, accanto a una rilettura della colonna sonora de “L’ultimo dei moicani” e a originali creazioni di Whisky Trail, eseguite dal loro storico fondatore Stefano Corsi.

Biglietto: 10 € - soci Unicoop Firenze, Coop e ridotti: 7 €
* Insieme al biglietto verrà dato in omaggio il libro “Nuove prediche di Savonarola”,
riscritte da Stefano Massini, con un’introduzione di don Andrea Gallo - Edizioni Piagge


* La rassegna Materiali In Scena al Teatro di Cavriglia continua venerdì 15 aprile con il “Canta (l’) Autore Gran Galà” con una serata glocal: i più interessanti cantautori folk e rock della scena toscana, una vera e propria scuola di talenti emergenti: La Ku, Jo D’Occhi, Nora, King Of The Opera, Dario Sabatini, Simon Batten, Triple Trouble, Duodegradabili, Rive, Flame Parade, Dejavu, Bosna Danì e con Piefrancesco Bigazzi e Q*ing. Un progetto ideato da Eleonora Bartoli in collaborazione con Quasi Quasi di Terranuova Bracciolini. Sabato 30 aprile è la volta della compagnia Diesis Teatrango che presenta “Don Chisciotte, sogni, mulini a vento”, di e con Piero Cherici. In maggio infine un’assoluta novità: un vero e proprio contest dedicato alle compagnie di teatro popolare: “L’urgenza del vernacolo”.

* Nel foyer del teatro la mostra delle fotografie del Gruppo di fotoamatori “Foto in scena - i Truschi a teatro”, il racconto d’immagini agli spettacoli al Teatro Comunale di Cavriglia.

_____________________________________________________________________
Comune di Cavriglia
#materialiInscena

biglietto: 10 € - ridotti, soci Unicoop Firenze, soci Coop 7 €
prevendite e info: tel. 377.4494360
www.facebook.com/teatro-comunale-di-cavriglia
prevendite anche: MATERIALI SONORI
ph. 055.9120363 – 335.6159643
booking@matson.it
www.facebook.com/Materiali-In-Scena-Teatro-di-Cavriglia-1240327005995389/?ref=ts&fref=ts
  
EVENTI & CONCERTI
  • 16 novembre 2018

    Simone Baldini Tosi

    "Leggera Sinfonia"
    IMPRUNETA (FI) . Tatro Buondelmonti
  • 17 novembre 2018

    STEFANO CORSI (WHISKY TRAIL) & GIAMPIERO BIGAZZI

    "San Frediano, una storia irlandese"
    FIRENZE . Teatro del Borgo (via di S.Bartolo a Cintoia, 97) 
  • 21 novembre 2018

    IMMERGE SAN FREDIANO

    Mostra fotrografica. Proiezione e dibattito. Concerto e festa di fine residenze.
    FIRENZE . Sala Ex-Leopoldine . Piazza Tasso
  • 1 dicembre 2018

    Michele Marini OrganicTrio

    REGGIO EMILIA . Craftsman Jazz Club 
  • 1 dicembre 2018

    DAVID RIONDINO & GIAMPIERO BIGAZZI

    “Il ‘68 o giù di lì”, gli anni intorno alla ribellione...
    LATERINA . Auditorium Comunale 
  • 14 febbraio 2019

    BANDAGABER

    con Simone Baldini Tosi (voce), Luca Ravagni (Sax/Synth), Gianni Martini (chitarra), Luigi Campoccia (Piano/Synth),
    Claudio Demattei (basso elettrico), Dado Sezzi (percussioni).
    BOLZANO . Teatro Cristallo  
  • 23 marzo 2019

    Letizia Fuochi & Francesco Frank Cusumano

    “Tra Gaber e Faber” . LATERINA (AR) . Teatro Comunale
  • 30 aprile 2019

    FAR VIAGGIARE PENSIERI E IDEE

    Best Of di CHIARA CAPPELLI & ARLO BIGAZZI
    con LORENZO BOSCUCCI & MARCO FURELLI
    Reading concerto su testi di Vladimir Majakovskij, Pier Paolo Pasolini, Vittorio Locchi, Dino Campana
    LATERINA (AR) . Teatro Coimunale