l'ultimo concerto di Orientoccidente 2016 : QUARTETTO DI ROMA e ORIO ODORI a San Giovanni Valdarno (AR) > giovedì 4 agosto

ORIENTOCCIDENTE 2016:
DA MOZART A LAMPEDUSA...
COSI’ CHIUDE ORIENTOCCIDENTE.
A SAN GIOVANNI VALDARNO.


giovedì 4 agosto . SAN GIOVANNI VALDARNO (AR) . Pieve di S. Giovanni Battista - ore 21.30

Il Festival Orientoccidente si conclude così, in modo inconsueto… proponendo giovedì 4 giugno a San Giovanni Valdarno, nella Pieve alle ore 21.30, uno straordinario concerto di musica classica dedicato all’Europa: "Da Mozart alla Carta di Lampedusa”. Partendo dal suo spirito più profondo, dalla grande musica che ha forgiato la sua anima che non deve andar perduta. E che deve rigenerarsi nel confronto con l’oggi con una umanità che preme alle sue porte.
Un percorso che si svilupperà attraverso parole sulla nostra contemporaneità, pagine di W. A. Mozart (Quartetto d’archi e clarinetto K 581), di Franz Schubert (Quartetto d’archi n. 12 in do, D. 703) e un brano originale scritto da Orio Odori appositamente per Orientoccidente, intitolato appunto “Carta di Lampedusa”
A eseguirle il Quartetto di Roma, una delle più importanti formazioni nel panorama internazionale delle musica da camera. Fondato nel 1995 si è affermato subito come protagonista nel continuare la prestigiosa tradizione quartettistica italiana. Ha al suo attivo una intesa attività concertistica in tutto il mondo e un importante impegno discografico. Quindi uno dei più affermati quartetti d’archi incontra Orio Odori, clarinettista e direttore d’orchestra, e un compositore che ha fatto della curiosità la sua cifra culturale, da Harmonia Ensemble a Banda Improvvisa, a una consistente discografia e a continue collaborazioni sempre al confine fra musica classica e musica popolare.
L’esemble è composto da Marco Fiorini (violino); Azusa Onishi (violino); Carmelo Giallombardo (viola); Alessandra Montani (violoncello) e lo stesso Orio Odori (clarinetto). Il progetto e i testi sono di Giampiero Bigazzi.

Ingresso libero.

A cura del Comune di San Giovanni Valdarno - Assessorato alla Cultura
Produzione Orientoccidente in collaborazione con Festival del Quartetto d’Archi alla Pieve di Gropina
(dove il Quartetto di Roma e Orio Odori suoneranno domenica 7 agosto, alle ore 21) .

___________________________________________________________________________________

* ORIENTOCCIDENTE 2016
Orientoccidente è realizzato, speriamo, con il contributo di Regione Toscana,
dai comuni di Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini, Cavriglia, Bucine, Loro Ciuffenna, Reggello.
Con il patrocinio della Provincia di Arezzo e della Città Metropolitana di Firenze.

E’ prodotto da Materiali Sonori su un progetto di Giampiero Bigazzi

con il sostegno di UNICOOP FIRENZE - sezione soci Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Figline Valdarno/Rignano sull’Arno
PUBLIACQUA - BANCA DEL VALDARNO CREDITO COOPERATIVO - ESTRA COINGAS - I.V.V. - BRAHMS STRUMENTI MUSICALI - ULLI ULLI

e l’adesione di ARCI Valdarno, Rete dei Festival, Toscana Musiche.

impianti audio e luci : www.musicfactorylive.it

Materiali Sonori
info : 055.9120363 - 055.943888
ufficio stampa : 055.9120363 – 349.6159643
www.materialisonori.it

_____________________________________________________________________________________________________________

“E quando, superando l'orizzonte del vecchio continente,
si abbracci in una visione di insieme tutti i popoli che costituiscono l'umanità,
bisogna pur riconoscere che la federazione europea è l'unica garanzia concepibile
che i rapporti con i popoli possano svolgersi su una base di pacifica cooperazione,
in attesa di un più lontano avvenire, in cui diventi possibile l'unità politica dell'intero globo”.

- Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Eugenio Colorni, Ursula Hirschmann da "Il Manifesto di Ventotene", agosto 1941

booking@matson.it
www.orientoccidente.net
#orientoccidente2016
#festivalresistente #LibertéEgalitéFraternité

tutto il festival, minuto per minuto, su
www.facebook.com/orientoccidente
www.twitter.com/materialisonori  
EVENTI & CONCERTI
  • 16 dicembre 2017

    Michele Marini ORGANICTRIO

    Concerti con il nuovo album, per Michele Marini (sax, clarinetto); Lorenzo Frati (organo); Emiliano Barrella (batteria, percussioni).
    CAVA DE' TIRRENI (SALERNO) . Roda Viva (Via Vincenzo Montefusco n.1)
  • 20 dicembre 2017

    CARACAS [Corzani & Saletti]

    Presentazione dell nuovo progetto “Ghost Tracks”. Con Valerio Corzani (basso semiacustico ed elettrico, spoken word voice, fringophone app, electronics, looping and sampling) & Stefano Saletti (chitarra elettrica, oud, bouzouki, cavaquinho, voce e cori, melodica, electronics, looping and sampling) con Erica Scherl (violino, tastiera); Eugenio Saletti (chitarra elettrica, voce).
    ROMA . Monk Club 
  • 28 gennaio 2018

    Festa dei Popoli

    SAN GIOVANNI VALDARNO . Pieve + Oratorio Don Bosco - ore 16
  • 15 febbraio 2018

    FLAME PARADE

    ALESSANDRIA . Mag Mell Irish Club (corso K. Marx,116)
  • 24 febbraio 2018

    MATERIALI IN SCENA 2018 : Artimede Teatro

    ”NECKLACE – I diamanti della regina”
    di Ernesto Monte – regia di Anna Ambrosio, Ernesto Monte.
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale 
  • 14 aprile 2018

    MATERIALI IN SCENA 2018 : Donatella Alamprese Ensemble

    TANGOSUITE"
    con Marco Giacomini (chitarra); Andrea Farolfi  (violino); Alessandro Moretti (fisarmonica); Amedeo Ronga (contrabbasso) e la partecipazione dei ballerini Alessandra Pais e Guido Murdolo.
    CAVRIGLIA (AR) . 
    Teatro Comunale