Ecco il Boccaccio di David Riondino

DAVID RIONDINO
“Bocca baciata non perde ventura, anzi rinnova come fa la luna.”
in arrivo il CD dedicato a Giovanni Boccaccio.


David Riondino canta le novelle del Decamerone...
il cantautore, poeta, attore toscano reinterpreta, fra ballata e canzone d’autore, alcune immortali storie dal Decamerone di Giovanni Boccaccio.
Questa la sua presentazione del progetto:

Nel novembre e dicembre 2013 Rai Radio 3 ha prodotto una serie di trasmissioni sul Decamerone di Boccaccio, di cui correva il settecentesimo anniversario della nascita in Certaldo. Composi per quella trasmissione una canzone per ognuna delle giornate che venivano raccontate. Fu l’occasione di ripercorrere il capolavoro di Boccaccio, che mantiene intatta la capacità di intrattenere e divertire.

Misi dunque in canzone varie novelle: Madonna Filippa, che domanda al giudice che l’accusa di avere un amante “se ho sempre dato a mio marito quel che gli bisognava, che devo fare di quel che mi avanza? Dovrò gettarlo ai cani? O sarà meglio darlo a un gentiluomo molto innamorato...” eccetera, fino ad essere assolta e portata in trionfo dai pratesi. E Tancredi e Ghismonda, padre innamorato della figlia, che le uccide l’amante e ne mette il cuore in una coppa d’oro, torbida e drammatica vicenda tra il mare e le rose di Salerno. E Annechino, che per amore della sua bella diventa il migliore amico del marito, che finirà letteralmente becco e bastonato; e la Monaca di un convento lombardo, trovata con l’amante e redarguita dalla badessa anch’essa pochissimo casta: per non dire del Falcone di Federigo degli Alberighi, che racconta la nota storia dal suo tragico punto di vista.

Le novelle sono rielaborate in forma di ballata, rispettando suoni e lessico del meraviglioso fraseggio di Boccaccio, scommettendo sulla cantabilità dei racconti: scommessa che modestissimamente, mi pare di aver vinto o perlomeno pareggiato. In questo coadiuvato da Mirio Cosottini che ha curato gli arrangiamenti, e da Maurizio Fiorilla professore all’Università e musicista, con il quale abbiamo condiviso diversi eventi musicali.

Il titolo del disco prende spunto da una storia bellissima, anch’essa trascritta in musica: la storia di Alatiel, figlia del Sultano di Babilonia, che naufragò in terra cristiana ed era la donna più bella del mondo, e quel che la bella Saracina patì prima di tornarsene a casa, per concludere la sua avventura col noto proverbio che sigla la sua vicenda: “bocca baciata non perde ventura/anzi rinnova come fa la luna”.

Sentenza incontestabile, che sembra fatta apposta per essere cantata (e infatti il Falstaff di Verdi la canterà nel Ballo in Maschera. Ma questa è un’altra storia).

Buon divertimento.


David Riondino

 
EVENTI & CONCERTI
  • 21 novembre 2018

    IMMERGE SAN FREDIANO

    Mostra fotrografica. Proiezione e dibattito. Concerto e festa di fine residenze.
    FIRENZE . Sala Ex-Leopoldine . Piazza Tasso
  • 1 dicembre 2018

    Michele Marini OrganicTrio

    REGGIO EMILIA . Craftsman Jazz Club 
  • 1 dicembre 2018

    DAVID RIONDINO & GIAMPIERO BIGAZZI

    “Il ‘68 o giù di lì”, gli anni intorno alla ribellione...
    LATERINA . Auditorium Comunale 
  • 14 febbraio 2019

    BANDAGABER

    con Simone Baldini Tosi (voce), Luca Ravagni (Sax/Synth), Gianni Martini (chitarra), Luigi Campoccia (Piano/Synth),
    Claudio Demattei (basso elettrico), Dado Sezzi (percussioni).
    BOLZANO . Teatro Cristallo  
  • 23 marzo 2019

    Letizia Fuochi & Francesco Frank Cusumano

    “Tra Gaber e Faber” . LATERINA (AR) . Teatro Comunale
  • 30 aprile 2019

    FAR VIAGGIARE PENSIERI E IDEE

    Best Of di CHIARA CAPPELLI & ARLO BIGAZZI
    con LORENZO BOSCUCCI & MARCO FURELLI
    Reading concerto su testi di Vladimir Majakovskij, Pier Paolo Pasolini, Vittorio Locchi, Dino Campana
    LATERINA (AR) . Teatro Coimunale