Orientoccidente 2019 > DIESIS TEATRANGO a Bucine (AR) > 10.07.2019

ORIENTOCCIDENTE 2019:
LIBERA SINTESI DALLE BACCANTI DI EURIPIDE:
L’ORMAI TRADIZIONALE READING
SOTTO IL LECCIO SECOLARE A BUCINE.


mercoledì 10 luglio . BUCINE . Leccio di Bellavista - Fattoria Casabianca - dalle 18.30


Per il terzo anno consecutivo torna uno degli appuntamenti più attesi del Festival Orientoccidente: sotto le fronde del grande leccio secolare nella Fattoria Casabianca, nei pressi di Bucine, Diesis Teatrango, Orientoccidente e Teatro di Bucine propongono mercoledì 10 luglio “… batto il tallone! - da le Baccanti di Euripede”, dalle ore 18,30 il singolare spettacolo e poi la degustazione offerta dalla fattoria al Leccio di Bellavista. Un incontro in una ambiente affascinante per un progetto ispirato a un testo calssico e messo in scena da Piero Cherici, con le letture di Barbara Petrucci, Piero Cherici, Giampiero Bigazzi e le musiche originali composte da Orio Odori che verranno eseguite dall’ormai collaudato duo formato da Stefano Batelli al tuba e dallo stesso Odori al clarinetto.

Ospiti dell’evento: Cie Twain, il Centro Produzione Danza del Lazio che presenterà “Alle Acque_Trio, con la coreografia di Loredana Parrella e con Gianluca Formica, Caroliner Loiseau, Maeva Curco Llovera, Yoris Petrillo, Luca Zanni, in residenza artistica presso Teatro di Bucine – Centro Interculturale Doin G. Torelli San Pangrazio. Concluderà l’evento la lettura performativa “Verde” di Enea Tomei.

"La scena si svolge a Tebe, antica città della Grecia, situata proprio a nord del Monte Citerone dove avverranno i fatti che vi racconteremo. Fu grande rivale di Atene, con tutta una serie di vicende che la videro protagonista eroica di tante guerre fino alla sua distruzione. Tebe decise di resistere energicamente ad Alessandro Magno ma questa resistenza fu inutile: la città fu rasa al suolo, ad eccezione, si dice, della casa del poeta Pindaro… e così noi ci troviamo davanti alla reggia di Pènteo… che fu re di Tebe dopo Cadmo ed alcuni altri discendenti. Da un lato si vedono fumanti le rovine della casa di Semèle, figlia di Cadmo e Armonia e mamma di Dioniso, il nostro protagonista, concepito, secondo il mito insieme a Zeus. Ma come sempre succede e se non sempre spesso, le notizie passano di bocca in bocca, le malelingue parlano e si disse che Semèle era stata a divertirsi con un umano e poi la colpa fu di Zeus che tanto lui era spesso in giro a caccia di giovinette..."


Grazie a Aldo Liquori, Carla Marchetti, il sindaco di Bucine e gli assessori de Comune di Bucine, Tiziana Tinozzi dell’Ufficio Cultura, Francesca Pieraccini.

Ingresso libero.

[ Produzione originale Diesis Teatrango – Orientoccidente – Teatro di Bucine ]

Comune di Bucine - Ufficio Cultura: 055.9912711
Diesis Teatrango: 055.982248 - info@diesisteatrango.it
Fattoria Casabianca: 055.9911265 - info@fattoria-casabianca.it


* la quindicesima edizione del festival Orientoccidente continuerà fino al 12 luglio Orientoccidente si trasferisce a Pontassieve con “Piazza dei Popoli”, dedicata quest’anno al mondo arabo con lo spettacolo teatrale di Abderrahim El Hadiri (10/07), il concerto di Nadir con Ares Tavolazzi, Elias Nardi, Nazanin Piri-Niri, Emanuele Le Pera (11/07), e il concerto del gruppo palestinese Al-Raseef (12/07). Poi due grandi appuntamenti con il folk americano: Jaime Michaels con Paolo Ercoli a Piandiscò (14/07) ed Elliott Murphy con Olivier Durand (e in apertura Tito Esposito) a Terranuova Bracciolini (17/07), mentre sabato 20 luglio due particolari eventi: alle 6 il concerto all’alba nella vigna di Traiana (Terranuova Bracciolini) del violoncellista Stefano Aiolli e alle 21.30 il Chaviano World Trio alla Locanda Casanuova (località San Martino Altoreggi, Figline Valdarno).

#ilfestivaldellamaterialisonori

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ORIENTOCCIDENTE 2019
culture e musiche migranti
quattordicesima edizione #noplasticworld

Orientoccidente è realizzato con il contributo di Regione Toscana,

con il patrocinio di Provincia di Arezzo e Città Metropolitana di Firenze,
e dai Comuni di Pontassieve. Terranuova Bracciolini. San Giovanni Valdarno. Loro Ciuffenna. Cavriglia. Reggello. Bucine.
con il patrocinio dei Comuni di Figline e Incisa Valdarno e Castelfranco Piandiscò
E’ prodotto da Materiali Sonori su un progetto di Giampiero Bigazzi

con il sostegno di UNICOOP FIRENZE - sezione soci Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Figline Valdarno/Rignano sull’Arno, Valdisieve.
PUBLIACQUA. BANCA DEL VALDARNO CREDITO COOPERATIVO. BETADUE ONLUS. BRAHMS STRUMENTI MUSICALI. ULLI ULLI
l’adesione di ARCI Valdarno, Rete dei Festival, It-Folk, Materiali Sonori Edizioni Musicali

impianti audio e luci : Music Factory Live. Fonèn

Materiali Sonori
info : 055.9120363
ufficio stampa : 055.9120363
www.materialisonori.it
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

“Quando l’ultimo albero sarà abbattuto, l’ultimo fiume avvelenato,
l’ultimo pesce pescato, l’ultimo animale libero ucciso,
vi accorgerete che non si può mangiare il denaro”

[ Orso In Piedi - capo Sioux ]

info@matson.it
www.orientoccidente.net


tutto il festival, minuto per minuto, su
www.facebook.com/orientoccidente
www.twitter.com/materialisonori
#orientoccidente2019

EVENTI & CONCERTI
  • 18 settembre 2019

    Letizia Fuochi

    FIRENZE . Reading in the Tram(via) con Gaia Nanni - ore 9.30
  • 26 settembre 2019

    ESTATE FIORENTINA : Letizia Fuochi "Venti di passioni"

    presentazione del progetto di LETIZIA FUOCHI: FUEGOS Y CHAVELA - Storia di Chavela Vargas
    interverranno Letizia Fuochi, Javier Sanz Muro (esperto linguistico e collaboratore Universitá di Siena), Bruno Casini (scrittore), Giampiero Bigazzi (Materiali Sonori).
    FIRENZE . Libreria IBS Il Libraccio - ore 18
  • 1 ottobre 2019

    ESTATE FIORENTINA : Letizia Fuochi "Venti di passioni"

    FUEGOS Y CHAVELA
    Storia di Chavela Vargas
    Letizia Fuochi, Francesco Frank Cusumano. Oretta Giunti.
    Firenze
    . Pac-Le Murate
  • 6 ottobre 2019

    SALE

    FAENZA (RA) . Piazza Martiri della Libertà - MEI [Palco Corona]