PIERPAOLO CAPOVILLA LEGGE PIER PAOLO PASOLINI IN ANTEPRIMA A SAN GIOVANNI VALDARNO

il cantante di Teatro degli Orrori PIERPAOLO CAPOVILLA legge PIER PAOLO PASOLINI.
sabato 23 marzo . SAN GIOVANNI VALDARNO . Stazione_Ceramica

Pierpaolo Capovilla, il cantante di Teatro degli Orrori, la band indipendente più acclamata della scena rock italiana attuale, presenta un reading dedicato alla poesia di Pier Paolo Pasolini, sabato 23 marzo (ore 21.30) presso la Stazione_Ceramica (la ex industria ceramica di via Mannozzi) di San Giovanni Valdarno (AR).
La performance di Capovilla si intitola "La religione del mio tempo" e si divide in tre atti: "La ballata delle madri", "La religlione del mio tempo", "Una luce". La sua lettura è accompagnata da Kole Laca, musicista albanese anche lui collaboratore del Teatro degli Orrori, al piano e live electronics con musiche di Steve Reich, Scott Walker e dello stesso Laca.
Dopo aver interpretato poeti come Majakovskij o come Esenin, Pierpaolo Capovilla sta affrontando durante un lungo tour italiano il più lucido interprete della modernizzazione capitalistica e del mutamento antropologico della società italiana, riscoprendo e facendo conoscere ai più giovani la necessaria poesia di Pasolini.
"Una poesia" ha affermato il leader di Teatro degli Orrori "che narra il cuore oscuro della contemporaneità e che è ancora oggi impietosa denuncia di come siamo cambiati,
e cosa siamo diventati, in questi tempi di incertezza morale ed ostentato narcisismo. Pasolini seppe scrutare con chiarezza spietata il buio del nostro presente e, con sguardo severo, il mutare inarrestabile della società italiana, che andava declinando i valori della neonata democrazia nel più ottuso conformismo e nel consumismo del boom economico.
Ecco perché Pasolini è ancora così contemporaneo. La sua opera poetica, inspiegabilmente dimenticata, fu critica feroce dell'oblio dei valori della Resistenza, e narrazione di una società, quella italiana, incapace di farsi più uguale e più giusta. Il collerico e amorevole verso pasoliniano, è poesia che ancora illumina di speranza l'oscurità dei nostri giorni".
Durante l'evento verranno proiettati materiali video su Pasolini e video di repertorio legati alla memoria delle avanguardie del territorio.

Questo esclusivo appuntamento è organizzato da Comune di San Giovanni Valdarno - Assessorato alla Cultura, Biblioteca Comunale nell'ambito di "Biblio coop - Alimenta gratis la mente", Unicoop Firenze in collaborazione con la sezione Soci Unicoop San Giovanni Valdarno, Associazione culturale Pandora, Progetto Nati per Leggere. In collaborazione con Materiali Sonori>Orientoccidente.

L'ingresso è libero.

La produzione della tournèe del reading di Capovilla è di MEI-Meeting degli Indipendenti e Lunatik.
EVENTI & CONCERTI
  • 16 dicembre 2017

    Michele Marini ORGANICTRIO

    Concerti con il nuovo album, per Michele Marini (sax, clarinetto); Lorenzo Frati (organo); Emiliano Barrella (batteria, percussioni).
    CAVA DE' TIRRENI (SALERNO) . Roda Viva (Via Vincenzo Montefusco n.1)
  • 20 dicembre 2017

    CARACAS [Corzani & Saletti]

    Presentazione dell nuovo progetto “Ghost Tracks”. Con Valerio Corzani (basso semiacustico ed elettrico, spoken word voice, fringophone app, electronics, looping and sampling) & Stefano Saletti (chitarra elettrica, oud, bouzouki, cavaquinho, voce e cori, melodica, electronics, looping and sampling) con Erica Scherl (violino, tastiera); Eugenio Saletti (chitarra elettrica, voce).
    ROMA . Monk Club 
  • 28 gennaio 2018

    Festa dei Popoli

    SAN GIOVANNI VALDARNO . Pieve + Oratorio Don Bosco - ore 16
  • 15 febbraio 2018

    FLAME PARADE

    ALESSANDRIA . Mag Mell Irish Club (corso K. Marx,116)
  • 24 febbraio 2018

    MATERIALI IN SCENA 2018 : Artimede Teatro

    ”NECKLACE – I diamanti della regina”
    di Ernesto Monte – regia di Anna Ambrosio, Ernesto Monte.
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale 
  • 14 aprile 2018

    MATERIALI IN SCENA 2018 : Donatella Alamprese Ensemble

    TANGOSUITE"
    con Marco Giacomini (chitarra); Andrea Farolfi  (violino); Alessandro Moretti (fisarmonica); Amedeo Ronga (contrabbasso) e la partecipazione dei ballerini Alessandra Pais e Guido Murdolo.
    CAVRIGLIA (AR) . 
    Teatro Comunale