la nottebianca_8a a San Giovanni Valdarno


San Giovanni Valdarno ha una struttura semplice, da accampamento militare (fu così che la pensò Arnolfo).
Per andare da un punto a un altro del centro storico, si può passare da qualsiasi direzione: faremo gli stessi metri.
E' tutto bell'e squadrato. Con le due grandi piazze centrali.
Lo sbocco verso Montevarchi, la piazza della stazione dall'altra parte.
E' lei, San Giovanni, a inventare la Nottebianca, a disegnarla.
Quindi il cuore della città è circondato dai suoni elettrici ed elettronici, il futuro che avanza:
la piazza delle vecchie mura, la strada che porta alla pineta, l'estremo della via maestra.
Poi c'è la Piazza dei Diritti, a nord... un souk neo-occidentale... un punto di libertà... una specie di via di fuga.
Poi si può scorgere la linea trasversale dei musei storici e dell'arte contemporanea,
che dalla casa natale di Masaccio conduce verso l'ex-cermica.
E poi c'è l'agorà, il borgo antico, il cuore del castello. Le due magnifiche piazze centrali.
Ci siamo immaginati San Giovanni come forse era nei secoli subito successivi alla sua fondazione, parecchi anni fa.
Secoli spesso di carestia, di miseria che circondava il borgo militare.
Tempi di passaggio. Molto simili all'età di oggi, forse.
Ma in quei periodi di magra non si rinunciava alla festa.
Che era anche aggregazione, arte, riflessione, divertimento e perfino preghiera.
E il borgo, le sue piazze, venivano presi d'assalto dai saltimbanchi, dalle compagnie di girovaghi, dai giullari.
Nessuno voleva rinunciare, nonostante la carestia, alla propria arte (e nemmeno a un pur moderato sollazzo).
Forse in questo posto, un giorno, ci capitò anche quel poeta di discreto successo, che veniva da Certaldo... settecento anni fa.
La Nottebinca_8a è tutta qui.
Buon divertimento e buona cultura a chi verrà a San Giovanni sabato 22 giugno.


___________________________________________________________________________________________

Assessorato alla Cultura - Comune di San Giovanni Valdarno

nottebianca_8a
San Giovanni Valdarno
22/06/2013

-----------------------------------------------------------------------------------

< waiting for nottebianca >
POMERIGGIO IN MODA
Piazza Masaccio
ore 18.00

Sfilata di Moda degli abiti creati dal corso Abbigliamento e Moda
dell’ I.S.I.S. “G. Marconi” San Giovanni Valdarno
Classi 1° 2° 3° 4°


LA NOTTE DEI DIRITTI
Piazza Matteotti
dalle ore 21

con l'adesione della Consulta comunale dei cittadini stranieri o apolidi residenti
ristoro a cura dei produttori del Mercato della terra di San Giovanni Valdarno

CAMPAGNE E PROGETTI
invitati: Libera, Associazione di volontariato Missioni, Emergency, Oxfam Italia, Enpa, Amnesty International,
Soci Coop Sez. San Giovanni Valdarno "Il cuore si scioglie", Arci, Agesci.

+ Musica tradizionale, danze, letture, tatuaggi etnico naturali, treccine, ricami, ludo, dama...

> Groova Groova
tamburi africani

> Sambanda
concerto di percussioni afro-brasiliane
+ danze Capoeira e Maculelé.


LA FESTA.
DEL TEATRO COMICO E DELLA MUSICA DI STRADA
E DELLA DISPERAZIONE RINVIATA - EUROPLA' XVIII

Piazza Cavour - Piazza Masaccio - Corso Italia
dalle ore 21.30

> Alto Livello
trasformismo e illusionismo sui trampoli.

> Circocarciofo
"Mortimer il fachiro tonto" + Beppe Pinturicchio show"
clown, fuoco & fachirismo

> Delicatessen Duo: "Patatrac"
musical commedy

> Sambanda
orchestra parata di percussioni afro-brasiliane.

> Southern Duo
country blues in vetrina

> Duo Degradabile
country folk in vetrina

> Massimo Fabbrucci
campane tibetane, strumenti arcaici e giochi di fuoco

> Le Bolle di Strudel
azioni e immagini di bolle di sapone

> Compagnia Makale & Materiali Sonori
presentano
Boccaccio 7 - Rime in piazza
io maledico l'ora che'l tempo giovenil fuggir lassai...
< spettacolo diffuso >
ideato e diretto da Caterina Meniconi e Arlo Bigazzi
con la partecipazione di Massimo Fabbrucci (campane tibetane)
e il sostegno degli attori e degli allievi delle compagnie
Dritto e Rovescio, Con-fusione, KanterStrasse, Le Ali di Icaro.

> La Manada del Fuego
percussioni africane e giocoleria con il fuoco

> Face_Painting
truccatutti
a cura di Ulli Ulli

> Linutilepalcoilluminato
a cura del Collettivo Esenin


BLUE ZONE > DJ BATTLE
Corso Italia (Area Teatro Bucci)
dalle ore 22

> from LAMETTE BENE Party Showcase
+ BAD IDEA (bouncing electro bass)
+ RICK FRESCO (extreme fingering bomb)
+ TOM_FREQUENCY (swagga electro bomboclat)
+ S.WAY (shakin'beat)

> LBC VISUAL MAPPING
Francesco Taddeucci
Vj_LongLegs

------------------------------------------------------------------------------------------------

fino all'alba...
INGRESSO LIBERO

------------------------------------------------------------------------------------------------

coordinamento di questi eventi
Materiali Sonori
in collaborazione con Blanket
e materiali sonori edizioni musicali

impianti audio & luci : music factory live
EVENTI & CONCERTI
  • 17 novembre 2018

    STEFANO CORSI (WHISKY TRAIL) & GIAMPIERO BIGAZZI

    "San Frediano, una storia irlandese"
    FIRENZE . Teatro del Borgo (via di S.Bartolo a Cintoia, 97) 
  • 21 novembre 2018

    IMMERGE SAN FREDIANO

    Mostra fotrografica. Proiezione e dibattito. Concerto e festa di fine residenze.
    FIRENZE . Sala Ex-Leopoldine . Piazza Tasso
  • 1 dicembre 2018

    Michele Marini OrganicTrio

    REGGIO EMILIA . Craftsman Jazz Club 
  • 1 dicembre 2018

    DAVID RIONDINO & GIAMPIERO BIGAZZI

    “Il ‘68 o giù di lì”, gli anni intorno alla ribellione...
    LATERINA . Auditorium Comunale 
  • 14 febbraio 2019

    BANDAGABER

    con Simone Baldini Tosi (voce), Luca Ravagni (Sax/Synth), Gianni Martini (chitarra), Luigi Campoccia (Piano/Synth),
    Claudio Demattei (basso elettrico), Dado Sezzi (percussioni).
    BOLZANO . Teatro Cristallo  
  • 23 marzo 2019

    Letizia Fuochi & Francesco Frank Cusumano

    “Tra Gaber e Faber” . LATERINA (AR) . Teatro Comunale
  • 30 aprile 2019

    FAR VIAGGIARE PENSIERI E IDEE

    Best Of di CHIARA CAPPELLI & ARLO BIGAZZI
    con LORENZO BOSCUCCI & MARCO FURELLI
    Reading concerto su testi di Vladimir Majakovskij, Pier Paolo Pasolini, Vittorio Locchi, Dino Campana
    LATERINA (AR) . Teatro Coimunale