ritorna SEMPRE SOFIA > TEATRO COMUNALE di CAVRIGLIA > 29.03.2014

“SEMPRE SOFIA”
AL TEATRO COMUNALE DI CAVRIGLIA


< sabato 29 marzo . ore 21.15 >

Dopo il grande successo al debutto nel mese scorso, sabato 29 marzo, al Teatro Comunale di Cavriglia (AR), alle ore 21.15, ritorna in scena “Sempre Sofia”, lo spettacolo con Caterina Meniconi (che ne è anche regista) e, in video, con Chiara Capelli e il ballerino francese Julien Melliat. Si tratta di una performance multimediale (che si avvale anche delle musiche originali di Arlo Bigazzi e dei video di Pierfrancesco Bigazzi e di Blanket) che racconta la realtà drammatica del manicomio e della follia.
“Si usa la parola pazzo” ha affermato Caterina Meniconi nel presentare il progetto “indicando una persona cha ha perso la ragione, che è malato di mente. Si dice anche folle, matto dissennato. Ma forse, semplicemente, si tratta di un essere umano, un’anima che percepisce il mondo da prospettive altre e le tramuta in materia”.
Scritto dalla stessa Caterina Meniconi e da Chiara Cappelli – in collaborazione con Pierfrancesco Bigazzi e Arlo Bigazzi – lo spettacolo si muove su piani diversi: corpo, suono, video, e silenzio, ognuno necessario e imprescindibile a rendere quel senso di frammentazione emerso dalle pagine che ci hanno ispirato la ricerca scenica. Un filo rosso che parte dal’Archivio dell’Ex Ospedale Psichiatrico di Arezzo e continua con Lucrezio, Pier Paolo Pasolini, Milan Kundera, Nikolaj Gogol, Alda Merini, e tanti ancora. Un’esplosione di volti, pensieri e supposizioni, che invaderà la platea e la coinvolgerà direttamente.
“Sempre Sofia vuole indagare, scarnifica la realtà del manicomio, la distorce, la percuote e la vive. Tante anime silenti che rivivranno in un’unica presenza, nel delicato e difficile viaggio verso la libertà. Dialoghi di grida e sussurri, di volti, sguardi e rumori, di passi incerti fra realtà e sogno, alla disperata ricerca di un finale diverso; per loro, per noi”, ha concluso Meniconi.
Importanti per la realizzazione del progetto il sostegno di Kanterstrasse e Valdarno Culture, il contributo di Blanket (presente con il video realizzato presso l’Ex Ospedale Psichiatrico di Volterra, con protagonista il ballerino francese Julien Melliat), e la collaborazione di tutti coloro che hanno scelto di prestare il proprio volto.

“Il manicomio è una grande cassa con atmosfere di suono
e il delirio diventa specie, l’anonimità misura”
[Alda Merini]


SEMPRE SOFIA
con Caterina Meniconi e la partecipazione in video di Chiara Cappelli e Julien Melliat
e l'amichevole partecipazione di Lorenzo Gabrielli e Marco Furelli
soggetto Caterina Meniconi
regia Caterina Meniconi con Piefrancesco Bigazzi. Chiara Cappelli. Arlo Bigazzi
video, scenografia e disegno luci Pierfrancesco Bigazzi

attrezzista scenografia Roberto Calosci e Mattia Calosci
trucco Claudia Tozzi

"Io non mi agito, casomai ballo" realizzato da Blanket
montaggio Lorenzo Donnini

musiche originali Arlo Bigazzi
gestione suono Lorenzo Chiarabini
attrezzatura video e audio Music Factory Live

foto di scena di Lucia Baldini

#materialiSonoriTHEATRON
con il sostegno di Kanterstrasse e Valdarno Culture


biglietto: 10 € (7 € ridotto)
La prevendita dei biglietti verrà effettuata presso l'Ufficio Attività Teatrali del Comune di Cavriglia tutti i giorni (dal lunedì al sabato ore 9,00-13,00)
I biglietti, inoltre, saranno in vendita presso il botteghino del teatro, nelle sere degli spettacoli a partire dalle ore 20,30.
Le riduzioni si applicano ai giovani fino a 18 anni e a coloro che hanno compiuto 60 anni, agli abbonati dei teatri di Castelfranco di Sopra e San Giovanni Valdarno, ai soci Unicoop Firenze e Arca- Enel.
contatti: Ufficio Attività Teatrali Comune di Cavriglia Viale Principe di Piemonte, 9 52022 Cavriglia (AR) - ph. 055 9669731 - teatro@comune.cavriglia.ar.it

  
EVENTI & CONCERTI
  • 21 novembre 2018

    IMMERGE SAN FREDIANO

    Mostra fotrografica. Proiezione e dibattito. Concerto e festa di fine residenze.
    FIRENZE . Sala Ex-Leopoldine . Piazza Tasso
  • 1 dicembre 2018

    Michele Marini OrganicTrio

    REGGIO EMILIA . Craftsman Jazz Club 
  • 1 dicembre 2018

    DAVID RIONDINO & GIAMPIERO BIGAZZI

    “Il ‘68 o giù di lì”, gli anni intorno alla ribellione...
    LATERINA . Auditorium Comunale 
  • 14 febbraio 2019

    BANDAGABER

    con Simone Baldini Tosi (voce), Luca Ravagni (Sax/Synth), Gianni Martini (chitarra), Luigi Campoccia (Piano/Synth),
    Claudio Demattei (basso elettrico), Dado Sezzi (percussioni).
    BOLZANO . Teatro Cristallo  
  • 23 marzo 2019

    Letizia Fuochi & Francesco Frank Cusumano

    “Tra Gaber e Faber” . LATERINA (AR) . Teatro Comunale
  • 30 aprile 2019

    FAR VIAGGIARE PENSIERI E IDEE

    Best Of di CHIARA CAPPELLI & ARLO BIGAZZI
    con LORENZO BOSCUCCI & MARCO FURELLI
    Reading concerto su testi di Vladimir Majakovskij, Pier Paolo Pasolini, Vittorio Locchi, Dino Campana
    LATERINA (AR) . Teatro Coimunale