FLAME PARADE Cosmic Gathering

A tre anni dall'uscita del loro primo lavoro, tornano con il nuovo album Flame Parade con Cosmic Gathering, sempre per l'etichetta Materiali Sonori. Marco Zampoli (voce, chitarra); Mattia Calosci (basso, chitarra); Letizia Bonchi (voce, violino, synth); Niccolo' Failli (batteria, percussioni) Francesco Agozzino (chitarra), sono una band toscana dedita ad un indie rock contemporaneo e raffinato, che attinge suoni e atmosfere dalle radici new folk mischiandole ad un'attitudine pop di respiro internazionale.



[leggi tutto]

MATERIALI IN SCENA 2020 - V edizione . Teatro di Cavriglia (AR)

RASSEGNA MOMENTANEAMENTE SOSPESA. Con la direzione artistica e l’organizzazione della Materiali Sonori, il Comune di Cavriglia (AR) propone al Teatro Comunale un mosaico di musiche memorie poesia, un viaggio fra le produzioni più interessanti del territorio e proposte di rilievo nazionale, fra teatro e concerti. Un luogo a disposizione di cittadini e operatori, ma anche uno spazio di sperimentazione, multimediale e innovativo. Un laboratorio dove raccontare le storie di un mondo in travagliata trasformazione. Come un diritto, come arte della relazione, tra persone, tra saperi e culture, tra presente e passato, tra saper vedere, saper ascoltare, saper fare.

MATERIALI SONORI UNIVERSITY - Coppi Arrive (Live 1989)

Il 2019 è stato l’anno del centenario della nascita di Fausto Coppi, il più grande ciclista di sempre e un simbolo per l’Italia del Novecento (un mito che rimane intatto ancora oggi) e il 2 gennaio 2020 sono passati sessant’anni dalla sua tragica morte. Sono anniversari che hanno portato Giampiero e Arlo Bigazzi a “recuperare” la registrazione della musica di una leggendaria performance multimediale che si tenne, un unica volta, nel giugno del 1989 al Museo Pecci di Prato in occasione dell’arrivo di una tappa del Giro d’Italia.
 Con musicisti di Novalia, Cudù, Nazca, Naif Orchestra e Luc Van Lieshout di Tuxedomoon. Musiche di Paolo Lotti, Arlo Bigazzi. Giampiero Bigazzi.

CAFE' LOTI - In Taberna

Un nuovo progetto per il trio formato da Nando Citarella, Stefano Saletti, Pejman Tadayon che ruota attorno al concetto della taverna intesa come luogo d’incontro, di convivialità, di scambio di esperienze ed emozioni. Un lavoro diviso simmetricamente in due parti: sei brani originali che costituiscono un ponte sonoro tra passato e presente, tra musica medievale e popolare, tra Oriente e Occidente; altri brani che riportano all’origine lo spirito di mosaico multilingue e multiculturale che animava i racconti e le storie narrate nel Codex Buranus, successivamente Carmina Burana. La tammorra risuona su un bouzouki greco, il saz, il setar e l’oud accompagnano il marranzano e il canto a tenore. Incontri, suoni e aromi sulle sponde del Mediterraneo.

ARLO BIGAZZI feat. MIRIO COSOTTINI. BLAINE L. REININGER. PIER LUIGI ANDREONI - Tribae Soundtrack

Dall’occhio xilografico di Luca Brandi piovono codici di possibili universi narrativi. Uno di qauesti è composto anche da suoni e quindi nasce l’idea di realizzare questa colonna sonora, che pur potendo avere vita a sé stante, accompagna le immagini realizzate da Luca per il suo wordless novel “Tribae–The Cascade”. Arlo, in questo progetto, ha poi coinvolto il Tuxedomoon Blaine L. Reininger e Pier Luigi Andreoni, tre quarti di Keen-O. Al trio originale si è poi aggiunto il trombettista Mirio Cosottini, aprendo così orizzonti più ampi: ambient ed elettronica con richiami jazz, musica contemporanea e art-rock.

ENRICO FINK feat. OMA & OTTAVIA PICCOLO - Occident Express

Un lavoro che nasce in scena, intorno al monologo di Haifa scritto da Stefano Massini e interpretato da Ottavia Piccolo in “Occident Express – Haifa è nata per star ferma”; e che percorre in questo disco una strada autonoma e ricca di sorprese e suggestioni, fra canzone e partitura contemporanea, fra world music e sperimentazione, elettronica e improvvisazione. Quella di Enrico Fink è una composizione originale costruita intorno a modi e ritmi delle tradizioni musicale mediterranee ed est europee, e in particolare delle terre at-traversate da Haifa, la protagonista del testo, nel suo viaggio.

SALE - L'innocenza dentro me

"L'Innocenza dentro me" è l’opera prima di SALE (nella vita Eugenio Saletti), ventenne cantautore romano. E’ un disco ricco di spunti e sonorità differenti, legati insieme - come un concept album - dal tema dei cambiamenti della vita: dieci tracce che raccontano il passaggio dall’adolescenza alla età adulta e le inevitabili difficoltà di relazionarsi con un mondo nuovo. Multistrumentista (suona chitarra, basso, pianoforte e tastiere), SALE in questo primo lavoro intende far emergere le potenzialità del suo percorso artistico che attinge (con spirito orginale) alla tradizione della canzone d’autore italiana, unita alla passione per il rock inglese e a sonorità elettroniche.

QUARTIERE TAMBURI - Etranger

Il nuovo album Etranger nasce dalla collaborazione con la Compagnia della Fortezza, le prime due tracce dell\' album (Piume e Imagination), fanno parte delle percussioni live dello spettacolo Beatitudo di Armando Punzo. Il nuovo EP , composto e prodotto da Marzio Del Testa, si muove lentamente cercando di esplorare territori sonori sconosciuti (sconosciuto come uno dei significati del titolo). Un progetto sperimentale denso di suggestioni arcane, scariche tribali, enigmatico e visionario, industriale e minimale: di questo e altro si nutre l'immaginifico mondo sonoro di "Etranger" e del progetto di questo originale ensemble percussivo.

ARLO BIGAZZI & STEFANO SALETTI - La Passione

E’ la colonna sonora realizzata da Arlo Bigazzi e Stefano Saletti per un grande evento popolare che si svolge ogni sette anni dal 1700 a Terranuova Bracciolini (AR) durante la Settimana Santa. Il disco è un percorso di linguaggi e stili contemporanei e suoni della tradizione mediterranea e medio orientale dove si nascondono frammenti "world", dal blues alla musica mongola, dal canto gregoriano all’ambient, al minimalismo, dove emergono, oltre ai suoni campionati, gli strumenti a corde di Saletti e i bassi di vario tipo di Bigazzi. Contaminazioni di grande fascino: una musica che va oltre l’occasione che l’ha ispirata.
VIDEO

MATERIALI SONORI SUL WEB
Orientoccidente Materiali Sonori Pictures Facebook Twitter
MFL Audiocoop Music Club BlogFoolk
EVENTI & CONCERTI
  • 17 aprile 2020

    MATERIALI IN SCENA 2020 : THE BEATLES ANNIVERSAY

    con REVOLUTION 1 e le immagini di ANDREA RAUCH
    CAVRIGLIA (AR) - Teatro Comunale . ore 21.30
  • 25 aprile 2020

    Flame Parade

    ROMA . Na'cosetta
  • 9 maggio 2020

    MAJAKOVSKIJ!

    Il futuro viene dal vecchio, ma ha il respiro di un ragazzo”
    Poesie e vita del giovane Vladìmir Vladìmirovic Majakovskij.
    Con CHIARA CAPPELLI e le musiche di ARLO BIGAZZI. FRANCESCO FRANK CUSUMANO. LORENZO BOSCUCCI.
    Ritmi e suoni di LORENZO MOKA TOMMASINI.
    ROMA . Libreria Teatro Tlon
  • 14 maggio 2020

    MAJAKOVSKIJ!

    Il futuro viene dal vecchio, ma ha il respiro di un ragazzo”
    Poesie e vita del giovane Vladìmir Vladìmirovic Majakovskij.
    Con CHIARA CAPPELLI e le musiche di ARLO BIGAZZI e LORENZO BOSCUCCI.
    TORINO . Molo di Lilith
  • 15 maggio 2020

    MAJAKOVSKIJ!

    Il futuro viene dal vecchio, ma ha il respiro di un ragazzo”
    Poesie e vita del giovane Vladìmir Vladìmirovic Majakovskij.
    Con CHIARA CAPPELLI e le musiche di ARLO BIGAZZI e LORENZO BOSCUCCI.
    TORINO . Ultima Thule
  • 23 maggio 2020

    MATERIALI IN SCENA 2020 : MAJAVOVSKIJ!

    Il futuro viene dal vecchio, ma ha il respiro di un ragazzo” Poesie e vita del giovane Vladìmir Vladìmirovic Majakovskij.
    Con CHIARA CAPPELLI e le musiche di ARLO BIGAZZI. FRANCESCO FRANK CUSUMANO. LORENZO BOSCUCCI.
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale
  • 16 ottobre 2020

    MAJAKOVSKIJ!

    Il futuro viene dal vecchio, ma ha il respiro di un ragazzo
    Poesie e vita del giovane Vladìmir Vladìmirovic Majakovskij.
    Con CHIARA CAPPELLI e le musiche dal vivo di ARLO BIGAZZI e LORENZO BOSCUCCI.
    TREVISO . Cartacarbone Festival