STEVEN BROWN & BLAINE L. REININGER in concerto a Polignano a Mare (BA) + Pratovecchio > 20/21.07.2018

STEVEN BROWN & BLAINE L. REININGER (TUXEDOMOON)
LIVE A EXPERIMENTA (Polignano a Mare, Bari) A NATURALMENTE PIANOFORTE
(Partovecchio, Arezzo).


sabato 21 luglio . PRATOVECCHIO (AR) . Teatro degli Antei - Naturalmente Pianoforte 2018 - ore 23

Steven Brown e Blaine L. Reininger, i due leader di Tuxedomoon, saranno in concerto sabato 21 luglio a Pratovecchio, in occasione del festival Naturalmente Pianoforte, presso il Teatro degli Antei (ore 23, ingresso gratuito). La leggenda di Tuxedomoon continua e i due leader tornano nella formula in duo. Il repertorio è ispirato al recente album “Monte Albàn” (pubblicato dall’etichetta messicana Independent Recordings e distribuito in Europa da Materiali Sonori) e ad alcuni classici del loro repertorio. Un omaggio alla storica band di San Francisco. Brown e Reininger partono da Oaxaca, Messico, e le nuove composizioni girano tutte intorno al violino e al pianoforte, con colori di sax e di tastiera. Suggestioni contemporanee e atmosfere (perfino) medioevali. Brani composti nell’home studio di Steven a Loma De A Dos, con all’orizzonte la vista delle rovine degli Zapotec, i siti preispanici di Monte Albàn e Atzompa. “Tutto permea in questo voodoo misterioso Zapotec, questo drone appena percettibile di un antico canto, mai veramente capito, influenzando tutte le cose, il terreno su cui l’intero sogno è costruito, la sua onda portante…". Un altro capitolo dell’avventura musicale, culturale e umana di due musicisti americani, ma cosmopoliti, cittadini del mondo, che hanno fatto la storia della musica d’avanguardia.
In questo breve tour italiano i due Tuxedomoon suoneranno venerdì 20 luglio anche a Polignano a Mare (Bari) per il Festival EXperimenta (Arena Vignola).

produzione in collaborazione con il Festival Orientoccidente
www.naturalmentepianoforte.it
Comune di Pratovecchio Stia


STEVEN BROWN & BLAINE L. REININGER
Co-fondatori della leggendaria cult band Tuxedomoon, iniziarono il loro progetto strumentale nel 1981, in continuità delle registrazione del secondo LP"Desire". Improvvisare uno spettacolo in un bar di Bruxelles "Le Papaye Tropical", in una sala al piano superiore dotata di un pianoforte verticale. I risultati di queste sessions hanno trovato la loro strada in "The Ghost Sonata" la loro opera post-punk. La collaborazione, oltre al lavoro con la band e alle loro rispettive carriere soliste, è conitnuata nel corso degli anni. Nel 1989 suonarono in duo in Portogallo e hanno cominciato a concentrarsi su questo progetto. Il concerto di Lisbona, pubblicato all’epoca anche dalla materiali Sonori in "100 Years of Music", è diventato il modello operativo per l' ampia serie di concerti in tutta Europa nei primi anni Novanta. Poco dopo aver completato i lavori per un balletto in Croazia prima della guerra nel 1992, è uscito - in esclusiva per Materiali Sonori - "Croatian Variations”. La loro esibizione alla Sala Nezahualcoyotl di Città del Messico nell'ottobre 1993 (pubblicata in seguito come "Flower Songs") si è rivelata l’ultima performance dal vivo per il duo fino ad oggi. Lavorando con il coreografo belga Thierry Smits a Bruxelles in una residenza di sei mesi per il suo progetto di danza "Clear Tears, Troubled Waters", hanno deciso che i tempi erano maturi per far rivivere questo concerto e riproporlo in tour. Poi, nel 2014, su suggerimento di Carlos Becerra e della sua etichetta "Independent Recordings”, Blaine volò sul prato di casa di Steven a Oaxaca, in Messico, e cominciarono a comporre l' album "Monte Alban”, ispirato alle antiche rovine visibili dal cortile di Steven… Ed è venuto il momento di proporre quelle composizioni dal vivo, insieme a brani di Tuxedomoon e del loro repertorio. La leggenda continua...  
EVENTI & CONCERTI
  • 13 dicembre 2018

    Luca Brandi

    Tribae The Cascade + Tribae Soundtrack
    SAN GIOVANNI VALDARNO . Osteria Fumetti - ore 19
  • 14 dicembre 2018

    KABILA

    Presentazione del racconto di Cristiano Rossi "Un oud dietro le sbarre" (Aulino Editore), frammento dell'esperienza vissuta dalla band italo-libanese nel carcere di Roumieh, a Beirut e un piccolo show case acustico, il nuovo album "Life" (CNI/Materiali Sonori 2018).
    AREZZO . Feltrinelli Point – ore 18
  • 15 dicembre 2018

    Martinicca Boison

    One Night Reunion...
    FIRENZE
    . Buh! (via Panciatichi, 16)
  • 15 dicembre 2018

    Amore Mio Non Piangere

    FIRENZE . Caffè Le Murate – Presentazione del libro di Marco Noferi con Giampiero Bigazzi, Sergio Neri, Ettore Del Bene - ore 17.30
  • 15 dicembre 2018

    Giampiero Bigazzi

    SAN GIOVANNI VALDARNO . Teatro Masaccio – "Negli occhi tuoi", il ‘68 raccontato agli studenti di oggi – ore 10
  • 14 febbraio 2019

    BANDAGABER

    con Simone Baldini Tosi (voce), Luca Ravagni (Sax/Synth), Gianni Martini (chitarra), Luigi Campoccia (Piano/Synth),
    Claudio Demattei (basso elettrico), Dado Sezzi (percussioni).
    BOLZANO . Teatro Cristallo  
  • 23 marzo 2019

    Letizia Fuochi & Francesco Frank Cusumano

    “Tra Gaber e Faber” . LATERINA (AR) . Teatro Comunale
  • 13 aprile 2019

    MATERIALI IN SCENA 2019 : DIARI DI SCENA

    biglietto: 10 €
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale
  • 30 aprile 2019

    FAR VIAGGIARE PENSIERI E IDEE

    Best Of di CHIARA CAPPELLI & ARLO BIGAZZI
    con LORENZO BOSCUCCI & MARCO FURELLI
    Reading concerto su testi di Vladimir Majakovskij, Pier Paolo Pasolini, Vittorio Locchi, Dino Campana
    LATERINA (AR) . Teatro Coimunale
  • 4 maggio 2019

    MATERIALI IN SCENA 2019 : ARTIMEDE TEATRO

    ”EARNEST” Liberamente tratto da “L’importanza di chiamarsi Ernest” di Oscar Wilde
    regia di Anna Ambrosio - ore 21.30 . biglietto: 10 €
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale