ORIENTOCCIDENTE 2019 > JAIME MICHAELS a Piandiscò (AR)

ORIENTOCCIDENTE 2019:
NELLA LEGGENDARIA MACELLERIA A PIANDISCO’
UN’ALTRO GRANDE NOME DELLA FOLKMUSIC AMERICANA:
JAIME MICHAELS!


domenica 14 luglio . PIANDISCO’ (AR) . Macelleria Buccianti Giulio – 18 [MUSICA IN BOTTEGA]

Dopo la clamorosa anteprima per la quindicesima edizione del Festival Orientoccidente con il chitarrista e cantautore australiano Hugo Race, un grande appuntamento con la folk music americana: Jaime Michaels. L’esclusivo concerto si terrà nell’antica e rinomata Macelleria Buccianti Giulio di Piandiscò (via Roma, 39), alle ore 18 domenica 14 luglio. In uno spazio insolito, ma non del tutto, perché grazie alla grande passione per la musica di Gianni Buccianti molti altri musicisti, anche di fama internazionale, hanno suonato fra i banconi del negozio.
Jaime Michaels è un chitarrista e autore che ha iniziato la sua lunga carriera alla fine degli anni Settanta nel New Mexico e poi suonando nei club di Boston e Camnbridge, ispiorato alla musica di Peter Paul e Mary e di Bob Dylan, e soprattuitto grazie all’incontro con il folksinger Tom Rush. Negli Anni 80 si dedicò al rock e rock’n’roll dando vita a una band nel South Carolina chiamata The Truly Dangerous Swamp Band. Alla fine dei Novanta si trasferisce a Santa Fe dove comincia seriamente la sua carriera da songwriter. In questi ultimi vent’anni ha registrato 13 dischi da solista e ogni lavoro è una sintesi di tutte le sue esperienze musicali e di ogni incontro fatto lungo la strada.
Il suo nuovo album si intitola "If you Fall", prodotto ancora una volta da Jono Manson con una band di altissimo livello. L’album contiene omaggi a Greg Trooper e Townes Van Zandt e una sorprendente cover in inglese di un celebre brano italiano di Francesco De Gregori, “Rimmel”, molto apprezzata dallo stesso De Gregori.

Nel concerto per Orientoccidente sarà accompagnato dal polistrumentista Paolo Ercoli, uno dei migliori suonatori italiani di chitarra resofonica, più conosciuta come “dobro", e uno dei più richiesti session man del cantautorato italiano e non, e dei vari circuiti folk, bluegrass, country, data la sua versatilità nell’uso di altri strumenti come il mandolino e la pedal steel. In questi anni ha collaborato con artisti del calibro di Bocephus King (con cui ha suonato in occasione del Premio Tenco 2015 sul palco del Teatro Ariston di Sanremo), Kevin Welch, Jono Manson, Richard Lindgren, Radoslav Lorkovic, BettySoo, Tim Grimm, Matt Harlan e molti altri.

Ingresso libero.

[ evento speciale - produzione Orientoccidente/Macelleria Buccianti
in collaborazione con Pomodori Music
E con il patrocinio del Comune di Castelfranco Piandiscò ]

info:
Macelleria Buccianti Giulio
via roma 39 – Castelfranco Pian di Scò (AR)
Tel. 055 960152
www.macelleriabucciantigiulio.it


* la quindicesima edizione del festival Orientoccidente continuerà con un ospite eccezionale: ELLIOT MURPHY con Olivier Durand (e in apertura Tito Esposito) a Terranuova Bracciolini (17/07), mentre sabato 20 luglio due particolari eventi, in scenari molto suggestivi: alle 6 il concerto all’alba nella vigna di Traiana (Terranuova Bracciolini) del violoncellista Stefano Aiolli e alle 21.30 il Chaviano World Trio (con Ruben Chaviano al violino, Gianni Zei alla chitarra, Roberto Beneventi alla fisarmonica) alla Locanda Casanuova (sulle colline di San Martino Altoreggi, Figline Valdarno). Poi al Perlamora Festival (localiotà Pavelli, Figline e Incisa Valdarno) con l’incontro “Essere campioni è un dettaglio, storie dal XX secolo fra sport e società” con Paolo Bruschi, Fabio Bracci e Francesco “Ciccio” Graziani, a cura di Giorgio Torricelli. La settimana successiva (23/07) si aprirà con l’ormai tradizionale Pizzica Pizzica (questa è la quarta volta…) ad Ambra (Bucine) con - a grande richiesta - Baro Drom.

#ilfestivaldellamaterialisonori
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ORIENTOCCIDENTE 2019
culture e musiche migranti
quattordicesima edizione #noplasticworld

EVENTI & CONCERTI
  • 18 settembre 2019

    Letizia Fuochi

    FIRENZE . Reading in the Tram(via) con Gaia Nanni - ore 9.30
  • 26 settembre 2019

    ESTATE FIORENTINA : Letizia Fuochi "Venti di passioni"

    presentazione del progetto di LETIZIA FUOCHI: FUEGOS Y CHAVELA - Storia di Chavela Vargas
    interverranno Letizia Fuochi, Javier Sanz Muro (esperto linguistico e collaboratore Universitá di Siena), Bruno Casini (scrittore), Giampiero Bigazzi (Materiali Sonori).
    FIRENZE . Libreria IBS Il Libraccio - ore 18
  • 1 ottobre 2019

    ESTATE FIORENTINA : Letizia Fuochi "Venti di passioni"

    FUEGOS Y CHAVELA
    Storia di Chavela Vargas
    Letizia Fuochi, Francesco Frank Cusumano. Oretta Giunti.
    Firenze
    . Pac-Le Murate
  • 6 ottobre 2019

    SALE

    FAENZA (RA) . Piazza Martiri della Libertà - MEI [Palco Corona]