Orientoccidente 2021 > il leggendario GRUPO COMPAY SEGUNDO a San Giovanni Vadarno > 23.07.2021

ORIENTOCCIDENTE 2021:
DAL BUENA VISTA SOCIAL CLUB
LA LEYENDA DEL CHAN CHAN
A SAN GIOVANNI VALDARNO.


venerdì 23 luglio . San Giovanni Valdarno (AR) . Piazza Masaccio - ore 21.30

A più di vent’anni dall’inizio di quel fenomeno di portata storica che porta il nome di Buena Vista Social Club, la musica tradizionale cubana continua ad affascinare il mondo. Il Grupo Compay Segundo, con musicisti che parteciparono a quell’avventura, è l’unica formazione scelta direttamente dal leggendario Compay Segundo come suo successore. Venerdì 23 luglio saranno a San Giovanni Valdarno per il Festival Orientoccidente, e grazie all’Assessorato alla Cultura del Comune, in piazza Masaccio, alle ore 21.30: un grande appuntamento di musica, rinnovata tradizione e cultura.

Nato nel 1996 sotto l’egida di artisti come Ry Cooder e Juan de Marcos González per riportare in auge la musica popolare dell’isola caraibica, il gruppo prendeva il nome dallo storico locale per concerti situato proprio nel quartiere Buenavista della capitale cubana. Il successo è planetario fin dal primo lavoro in studio, con tour mondiali completamente sold out, tanto da spingere il grande regista Wim Wenders a realizzare uno storico docufilm sulla band. Nei suoi 20 anni di attività, chiusa con un memorabile concerto all’Avana nel 2016, la band è diventata una leggenda nella storia della musica contemporanea, e il solo nome cattura l’attenzione e la fantasia di centinaia di migliaia di ascoltatori sparsi per il globo.
Il Grupo Compay Segundo vede fra i propri membri Salvador Repilado Labrada, figlio del grande artista, al quale Compay stesso prima della sua morte ha affidato ufficialmente il compito di divulgare la sua musica nel mondo. L’anima di Máximo Francisco Repilado Muñoz - questo il nome all’anagrafe di Compay Segundo - è quindi sempre presente nel complesso cubano, che ha assunto la denominazione proprio dopo la sua scomparsa, perpetuando così la testimonianza di uno degli artisti più conosciuti al mondo.
Le grandi canzoni come Macusa, Bilongo, Veinte años, Las flores de la vida e la mitica Chan Chan continuano a dimostrare che l’opera interpretata dal Grupo Compay Segundo, anche in un momento così difficile per Cuba, dona amore e allegria a milioni di ammiratori di tutto il mondo.

L’ensemble è composto da Salvador Repilado Labrada (contrabbasso); Alberto Rodríguez Piñeda (armónico, cori); Hugo Garzón Bargalló (prima voce, maracas); Nilso Arias Fernández (seconda voce, chitarra); Rafael Inciarte Rodríguez (direzione musicale; cori); Haskell Armenteros Pons (clarinetto, cori); Rafael Inciarte Cordero (clarinette basso); Rafael Fournier Navarro (percussioni, cori); Yoel Matos Rodrigue (chitarra, cori).

> Comune di San Giovanni Valdarno - Assessorato alla Cultura

INGRESSO GRATUITO
POSTI LIMITATI > PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 055.9120363 - 377.4494360 [wathsapp] - info@matson.it

* e la diciassettesima edizione del festival Orientoccidente continua… un altro concerto di profilo internazionale: a Terranuova Bracciolini domenica 25 luglio la straordinaria chitarrista e cantante portoghese Lula Pena con, in apertura, la world music di Barbara Eramo e Stefano Saletti, leader di Banda Ikona. Agosto poi comincia con l’evento più atteso: Modine’s Howl Songbook a Modine (Loro Ciuffenna, ore 18) con Stefano Donato, Arlo Bigazzi, Marco Furelli. A seguire martedì 3 agosto Giorgio Colangeli che reciterà i primi canti del Purgatorio (accompagnato dal chitarrista Tommaso Cuneo) a San Giovanni Valdarno e martedì 10 agosto il ritorno di Letizia Fuochi, a Figline Valdarno. Mentre, sempre a San Giovanni Valdarno, continua con grande successo La Nostra Memoria Inquieta, la rassegna di film in pellicola dedicata a Stanley Kubrick.

L’edizione 2021 di Orientoccidente è dedicata alla memoria di due grandi amici del festival: Erriquez Greppi (cantante e poeta di Bandabardò) e Luciano Del Sette (scrittore e giornalista de Il manifesto).

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ORIENTOCCIDENTE 2021
culture e musiche migranti
diciassettesima edizione #festivalmutevole
EVENTI & CONCERTI
  • 29 giugno 2022

    LETIZIA FUOCHI

    Fuegos y Chavela - Storia di Chavela Vargas, cantora e sciamana.
    CALENZANO (FI) . Giardino del Castello di Calenzano Alto - ore 21,15
  • 4 luglio 2022

    ORIENTOCCIDENTE 2022 : RICCARDO TESI. GIUDITTA SCORCELLETTI. MAURIZIO GERI

    [Sopra i tetti di Firenze – omaggio a Caterina Bueno]
    Castelnuovo in Avane - Cavriglia (AR) . MINE – Museo della Miniera
    [L’URLO DELLA MEMORIA]
  • 8 luglio 2022

    Militia

    "Macdara(s)" suoni della poesia del 21° secolo.
    Evento dedicato alla memoria di Macdara Woods e Massimo Rossi.
    PANICALE (PG) . Teatro Caporali
  • 11 luglio 2022

    ORIENTOCCIDENTE 2022 : NADA

    con ANDREA MUCCIARELLI (chitarra)
    San Giovanni Valdarno (AR) – Piazza Masaccio
  • 25 luglio 2022

    ORIENTOCCIDENTE 2022 : BANDABARDO' & CISCO

    Non fa paura tour
    San Giovanni Valdarno (AR) . Piazza Masaccio
    [Anniversario della Liberazione di San Giovanni Valdarno - in collaborazione con ANPI Valdarno]