Orientoccidente 2021 > LETIZIA FUOCHI in concerto a Figline e Incisa Valdarno > 10.08.2021 - ore 21.30

ORIENTOCCIDENTE 2021:
LETIZIA FUOCHI SULLE ALI DI CHAVELA VARGAS:
IN CONCERTO A FIGLINE VALDARNO.




martedì 10 agosto . Figline Valdarno (AR) . Arena Teatro Garibaldi - ore 21.30

Seconda tappa a Figline Valdarno per il Festival Orientoccidente: martedì 10 agosto all’Arena del Teatro Garibaldi, alle ore 21.30, Letizia Fuochi presenta “Sulle ali di Chavela”. Cantautrice e attrice fiorentina, Fuochi è legata alla forma del teatro-canzone e originale interprete della canzone d’autore italiana. Con l’album “Fuegos Y Chavela" - il secondo prodotto da Materiali Sonori – ha proposto un atto di profonda gratitudine nei confronti di un'artista autentica, totale, capace di assomigliare il più possibile al sogno che aveva di se stessa. Chavela Vargas ha saputo rompere il silenzio della solitudine per trasformarlo nel più alto e supremo atto di libertà. Sciamana, cantora e grande artista latino-americana (messicana originaria del Costa Rica nata nel 1919 e scomparsa nel 2012), musa ispiratrice di passioni, leggende e umanità. Letizia Fuochi, in un concerto narrativo, ripercorre la storia di questa donna fascinosa e ribelle capace di incantare nella sua lunga vita, alcuni dei protagonisti dell'arte contemporanea: da Frida Kahlo a Pedro Almodovar, Ava Gardner, Liz Tayor, Joaquin Sabina e molti altri. Un viaggio che parte dal Sud America e arriva in Spagna durante gli anni Trenta, volge verso Cuba e approda in Messico: i versi di Pablo Neruda e Federico Garcia Lorca, la Residencia e la Resistenza antifascista degli intellettuali durante la guerra civile spagnola, la poesia della musica ranchera e la libertà di seguire se stessi in un gioco di specchi dell’anima. Oscurità e luce per farsi tramite di un linguaggio invisibile, potente e universale: la volontà di credere e sopravvivere ai propri sogni. Con Letizia Fuochi (voce, chitarra); Francesco Frank Cusumano (chitarra); Ettore Bonafè (percussioni).

> Comune di Figline e Incisa Valdarno - Assessorato alla Cultura

INGRESSO LIBERO
POSTI LIMITATI > PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: http://www.fiv-eventi.it/evento/letizia-fuochi-fuegos-y-chavela/

* e la diciassettesima edizione del festival Orientoccidente volge al gran finale… il concerto dantesco di Banda Improvvisa con l’attrice Sara Donzelli (26 agosto a Loro Ciuffenna) e il concerto del compositore e pianista belga Wim Mertens (a San Giovanni Valdarno il 30 agosto) sono i due straordinari appuntamenti finali di questa edizione internazionale del festival. Mentre ci sarà un appetitoso “post-Orientoccidente": ritorna il Rock In Macelleria! il 1 settembre a Piandiscò alla Macelleria Buccianti Giulio il concerto di Andrea Parodi Zabala e Massimiliano La Rocca.
Mentre, a San Giovanni Valdarno, l’11 e il 18 agosto, continua La Nostra Memoria Inquieta, la rassegna di film in pellicola dedicata a Stanley Kubrick.

L’edizione 2021 di Orientoccidente è dedicata alla memoria di due grandi amici del festival: Erriquez Greppi (cantante e poeta di Bandabardò) e Luciano Del Sette (scrittore e giornalista de Il manifesto).

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ORIENTOCCIDENTE 2021
culture e musiche migranti
diciassettesima edizione #festivalmutevole
EVENTI & CONCERTI
THE BIG CATALOGUE
Shop
WHAT'S HAPPENING
[ archivio news ]
FACEBOOK