03.03.2023" />

Ridotto del Teatro Bruschi di Rignano Sull'Arno (FI) : GIANNI CALASTRI in "La Bicicletta di Bashir" > 03.03.2023

MATERIALI SONORI PATCHWORK 2023:
GIANNI CALASTRI CON MARZIO DEL TESTA E ARLO BIGAZZI
IN “LA BICICLETTA DI BASHIR”
AL BRUSCHI DI RIGNANO SULL'ARNO!




venerdì 3 marzo . RIGNANO SULL'ARNO (FI) . il Ridotto del Cinema-Teatro Bruschi - ore 21.15


Venerdì 3 marzo, alle ore 21.15, al Ridotto del Cinema-Teatro Bruschi di Rignano Sull’Arno (via Mazzini, 19), nell’ambito della Stagione 2023 dell'Associazione Teatro-Cinema Bruschi, andrà in scena “La Bicicletta di Bashir”, teatro narrativo e musicale proposto da Gianni Calastri: uno spettacolo ispirato alle poesie e alla vita di Bashir Ahmad Ahmadi. Un intenso monologo che narra la storia del poeta e profugo afgano che ha vissuto per due anni a Volterra, condividendo, assieme anche a Calastri, l’esperienza Teatro di Nascosto – Hidden Theatre di Annet Henneman, un gruppo internazionale di teatro reportage che condivideva, in diverse forme, le storie di rifugiati e richiedenti asilo. Bashir era soprattutto un poeta e la sua storia e i suoi versi, accompagnati dalla musica dal vivo di Marzio Del Testa alle percussioni acustiche ed elettroniche e Arlo Bigazzi al basso elettrico, e con la scenografia di Paolo Pineschi, hanno la forza di portarci in un altrove mentre parla alla nostra anima.

Attraverso le parole di Bashir, Calastri ci conduce in una strada lunga e tortuosa che va dall’invasione russa dell’Afghanistan, all’arrivo dei talebani, passando per le peripezie drammatiche della fuga attraverso l’Iran e la Turchia fino ad approdare in Italia in compagnia di una vecchia bicicletta. I versi di Bashir che Calastri declama, o canta alcune volte anche in afgano, ci raccontano di un uomo complesso e diverso dallo stereotipo che abbiamo del profugo. Bashir è un laureato in lettere e questa particolarità si avverte nelle reazioni e nel racconto del suo viaggio: in mezzo a sofferenze e lutti, Bashir vuole studiare, leggere, diventare scrittore. Veniva da Herat, una città chiamata la Firenze d’Oriente e per questo motivo, quando gli prospetteranno la possibilità di trasferirsi a Firenze, lui accetterà immediatamente.

Gianni fa così rivivere il suo amico Bashir narrandolo attraverso le sue parole e l’uso di un semplicissimo apparato scenografico: una bicicletta che usa con pochi artifici mimici, spostandosi sulla sella, nascondendocisi dietro, salendoci sopra. I viaggi fisici ed esistenziali di Bashir sono rievocati attraverso di essa, che si trasforma via via in quegli strumenti che l’hanno mosso e commosso, sospinto da una terra all'altra, travalicando i confini dell'identità per approdare a un destino che è di tutti, ma anche di ogni singolo individuo.

«Caro Bashir, la tua malinconia, a volte ironica e pungente, altre cupa e senza speranza, mi ha sempre colpito, capace di farmi sorridere e portarmi altrove con i tuoi versi struggenti e carichi di tristezza. Ho provato a incunearmi in quello che tu consideravi un destino già scritto, per cercare di riscriverlo, almeno in parte, e far sì che i tuoi versi e la tua storia rimangano con noi».

Lo spettacolo è prodotto da Collettivo Distillerie e Materiali Sonori.

con il patrocinio di
www.ledistillerie.com
___________________________________________________________________________

inizio: ore 21.15
posti limitatissimi
> biglietto: 8 € - soci Associazione Teatro-Cinema Bruschi: 5 €
prevendita:
https://oooh.events/evento/concerto-la-bicicletta-di-bashir-biglietti/

info e prenotazioni:
ph. 348 735 6707 - comitatobruschi@gmail.com
booking@matson.it - ph: 055 9120363 - ph. & whatsapp: 377 4494360
https://www.facebook.com/events/1573845939794039

Associazione Teatro Cinema Bruschi - Materiali Sonori
https://www.facebook.com/associazioneteatrocinemabruschi
____________________________________________________________________________
< con il sostegno di BetaDue Cooperativas Sociale di Tipo B. Brahms Strumenti Musicali. Materiali Sonori Edizioni Musicali. Ulli Ulli >

>>>>> MINISTERO DELLA CULTURA
EVENTI & CONCERTI
  • 19 aprile 2024

    STUฬˆCK75190

    adattamento e regia di Henrj Bartolini
    produzione Paro Paro
    CAVRIGLIA (AR)
    . Teatro Comunale
  • 25 aprile 2024

    Martinicca Boison

    La Nuova Pippolese
    Consorzio Digei Indipendenti

    Settignano (FI) . Casa del Popolo - dalle ore 16
  • 27 aprile 2024

    Letizia Fuochi

    con FRANCESCO FRANK CUSUMANO
    ๐—ค๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ฐ๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐—ถ๐—ป ๐—ฐ๐˜‚๐—ถ ๐—ฐ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ – ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ, ๐—ฐ๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฑ'๐—ฎ๐—บ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐˜๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ฎ
    CAMPI BISENZIO (FI) . Foyer del Teatrodante Carlo Monni - ore 18
  • 27 aprile 2024

    LO STATO DELLE COSE

    liberamente tratto dal romanzo
    “Gli Eroi di via Fani” di Filippo Boni
    di e con FEDERICO VIGORITO e DAVID MARZI
    sound designer: Miriam Neglia
    produzione SenzaConfine
    CAVRIGLIA (AR)
    . Teatro Comunale
  • 28 aprile 2024

    GIANNI CALASTRI

    [La bicicletta di Bashir]
    musiche dal vivo di MARZIO DEL TESTA & ARLO BIGAZZI
    VIGNOLA (MO) . Circolo ARCI Ribalta
  • 2 maggio 2024

    IL CORPO

    di e con ANNA MEACCI, DANIELA MOROZZI. CHIARA RIONDINO
    regia di Riccardo Marsan
    produzione Lo Stanzone delle Apparizioni
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale
  • 8 maggio 2024

    PAOLO HENDEL

    "Niente panico!"
    SAN GIOVANNI VALDARNO (AR) . Teatro Masaccio
  • 11 maggio 2024

    Flame Parade

    PADOVA . Officina 19
  • 17 maggio 2024

    Steven Brown

    con LUC VAN LIESHOUT & BENJAMIN GILBERT
    POTENZA . Teatro Francesco Stabile
  • 18 maggio 2024

    Steven Brown

    con LUC VAN LIESHOUT & BENJAMIN GILBERT
    BARI . Time Zones
  • 20 giugno 2024

    Luigi Cinque. Stefano Saletti. Urna Chahar-Tugki

    PERSEPHONE live!
    CAMPOBASSO . Domus della Cultura - Sonika Poietika
  • 21 giugno 2024

    BLAINE L. REININGER

    CAMPOBASSO . Domus della Cultura - Sonika Poietika
  • 23 giugno 2024

    DAVID RIONDINO

    “Bocca baciata non perde ventura”
    a proposito di Giovanni Boccaccio e il Decameron
    CAMPOBASSO . Domus della Cultura - Sonika Poietika
  • 16 luglio 2024

    ORIENTOCCIDENTE 2024 : LUIGI CARDIGLIANO & MESCARIA

    Notti di Ambra
    AMBRA / BUCINE
    . piazza Garibaldi
  • 21 luglio 2024

    ORIENTOCCIDENTE 2024 : SALE

    GIVE PEACE A CHANCE - CANZONI CONTRO LA GUERRA
    con EUGENIO SALETTI (voce, chitarra), UMBERTO SCARAMOZZA (chitarra e voce), DAVIDE NOCERA (basso), ALESSANDRO STELLA (batteria e percussioni).
    FIGLINE E INCISA VALDARNO (FI) . Circolo ARCI Restone
  • 6 agosto 2024

    ORIENTOCCIDENTE 2024 : WHISKY TRAIL

    con Stefano Corsi, Lorenzo Greppi, Paolo Lamuraglia, Valentina Corsi, Claudia Tosi.
    FIGLINE VALDARNO (FI) . Arena del Teatro Garibaldi