Orientoccidente 2020 - le canzoni Francesco Guccini con i suoi musicisti a San Giovanni Valdarno > 23.07.2020


ORIENTOCCIDENTE 2020:
[GUCCINI UNPLUGGED]
CON LO STRAORDINARIO TRIO
DEI PIU’ IMPORTANTI MUSICISTI DEL GRANDE CANTAUTORE.


La sedicesima edzione del Festival Orientoccidente entra nel vivo giovedì 23 luglio, a San Giovanni Valdarno, in piazza Masaccio, con i Musici di Francesco Guccini che presentano “Guccini Unplugged” con un trio straordinario: i suoi collaboratori Vince Tempera, Flaco Biondini e Antonio Marangolo.
I Musici è il progetto proposto, da alcuni anni, dai musicisti storici del grande cantautore e scrittore modenese, da sempre al suo fianco in centinaia di concerti, che si propone di dare continuità e valore a un patrimonio musicale e poetico immenso.
Le chitarre virtuose e la voce di Juan Carlos “Flaco“ Biondini (spesso intrecciata a quella di Francesco come nella mirabile “Don Chisciotte”), il pianoforte di Vince Tempera (figura di grande spessore nella storia della musica italiana e che con i suoi arrangiamenti ha fortemente connotato il “suono” delle canzoni di Guccini), il sax di Antonio Marangolo (protagonista di assoli e aperture sonore inconfondibili nelle ballate gucciniane), offriranno l’opportunità di riascoltare i più grandi successi del poeta: da "Il vecchio e il bambino" a "La locomotiva"; da “Autogrill" a “L‘Avvelenata", da “Auschwitz" a "Dio è morto", fino a "Noi non ci saremo", "Canzone per un’amica", "Vedi cara", “Cyrano" e molte altre.
Dopo il ritiro dalle scene di Guccini, si tratta della più emozionante occasione di rivivere le sue canzoni nella diretta testimonianza di chi per decenni le ha portate sulle scene e nelle nostre vite, accanto a lui.
E adesso in una veste semi acustica ricca di espressività e colori.

Il 23 agosto è la vigilia del giorno che ricorda la Liberazione di San Giovanni Valdarno dal fascismo e dal nazismo, avvenuta il 24 luglio 1944. Questo concerto di Orientoccidente, come è capitato altre volte, è quindi dedicato a questo importante anniversario di libertà e democrazia e verrà introdotto da un intervento del sindaco Valentina Vadi.

L’ingresso è libero. Inizio ore 21.30 .
POSTI LIMITATI > PER PRENOTARE: 055.9120363 - 377.4494360 - 370.3625819
PROLOCO SAN GIOVANNI VALDARNO: 055.9126268

* la sedicesima edizione del festival Orientoccidente continua sabato 25 luglio alle ore 6, con "All’alba nella vigna”, la produzione originale di Dritto e Rovescio nel tradizionale scenario della vigna della Traiana (Terranuova Bracciolini) con Arlo Bigazzi, Chiara Cappelli, Mirio Cosottini, Lorenzo Boscucci: “Io canto il corpo elettrico”, musica con le poesie di Walt Whitman, Dylan Thomas, Robert Walser.
Lo stesso giorno, ma alle 21.30, Giuditta Scorcelletti, Stefano Cocco Cantini e Maurizio Geri, sono a Loro Ciuffenna, nel giardino della Pieve di Gropina, con le canzoni popolari di “Migranti, dagli Appennini al mare”. Sabato 28 luglio sempre a Terranuova Bracciolini Simone Baldini Tosi presenterà con un ensemble di archi il nuovo monologo di Sandro Luporini dedicato a Giorgio Gaber: “Chiedo scusa se parlo di… Gaber". Martedì 4 agosto, in piazza Masaccio a San Giovanni Valdarno sarà poi la volta di Stefano Massini e il suo racconto su “Dizionario inesistente”.


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ORIENTOCCIDENTE 2020
culture e musiche migranti
sedicesima edizione #abbiamosalvatoilseme


Orientoccidente è realizzato con il contributo di Regione Toscana, con il patrocinio di Provincia di Arezzo e Città Metropolitana di Firenze,
e dai Comuni di San Giovanni Valdarno. Terranuova Bracciolini. Loro Ciuffenna. Cavriglia. Bucine.
E’ prodotto da Materiali Sonori su un progetto di Giampiero Bigazzi

con il sostegno di UNICOOP FIRENZE - sezione soci Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Figline Valdarno/Rignano sull’Arno, Valdisieve.
PUBLIACQUA. BANCA DEL VALDARNO CREDITO COOPERATIVO. BETADUE ONLUS. BRAHMS STRUMENTI MUSICALI. ULLI ULLI
l’adesione di ARCI Valdarno, Rete dei Festival, It-Folk, Materiali Sonori Edizioni Musicali

Materiali Sonori
info : 055.9120363
ufficio stampa : 055.9120363


——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————

“I flagelli, invero, sono una cosa comune,
ma si crede difficilmente ai flagelli quando ti piombano sulla testa.
Nel mondo ci sono state, in egual numero, pestilenze e guerre;
e tuttavia pestilenze e guerre colgono gli uomini sempre impreparati.
[ ALBERT CAMUS ]


info@matson.it


tutto il festival, minuto per minuto, su


#orientoccidente2020
EVENTI & CONCERTI
  • 22 ottobre 2021

    STEVEN BROWN

    "Brown Plays Brown>"
    con LUC VAN LIESHOUT & MATTIA CALOSCI
    SAN CASCIANO VAL DI PESA (FI) . Teatro Niccolini
  • 23 ottobre 2021

    MATERIALI IN SCENA 2021: MAJAKOVKSIJ!

    con Arlo Bigazzi & Chiara Cappelli con Mirio Cosottini e Lorenzo Boscucci e con Michele Marini. Marco Furelli. Letizia Bonchi. Stefano Donato. Gianluca Greco. Stefano Batelli. Lorenzo Tommasini.
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale
  • 30 ottobre 2021

    MATERIALI IN SCENA 2021: LE RAGAZZE DI SAN FREDIANO

    DANIELA MOROZZI. ANNA MEACCI. CHIARA RIONDINO
    CAVRIGLIA
    . Teatro Comunale
  • 1 novembre 2021

    LA BANDA IMPROVVISA con SARA DONZELLI

    [ L’AMOR CHE MOVE. UN VIAGGIO CON DANTE]
    con RUBEN CHAVIANO (violino). DAMIANO PULITI (violoncello). GIAMPIERO BIGAZZI (nacchere, tamburone). SERGIO ODORI (percussioni) e la FILARMONICA G.VERDI DI LORO CIUFFENNA. Musica e direzione di ORIO ODORI. Regia di GIORGIO ZORCU’.
    GROSSETO . Teatro degli Industri - San Rocco / Festival d’Autunno
  • 5 novembre 2021

    LETIZIA FUOCHI

    "Irresistibili e crudeli - i cattivi nella canzone d'autore"
    con Francesco Fank Cusumano (chitarra)
    RIGNANO SULL'ARNO (FI) . Teatro Bruschi
  • 6 novembre 2021

    MATERIALI IN SCENA 2021: DIARI DI SCENA

    in “C’era un sacco di gente soprattutto giovane” di Umberto Simonetta
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale
  • 6 novembre 2021

    POLYS-THÈAMA ÈCH-Ò: “Èch-ò"

    con MIRIO COSOTTINI. LORENZO BOSCUCCI. ARLO BIGAZZI
    Light Art: Simona Canacci. Andrea Bigazzi
    MONTEVARCHI (AR) . Spazio Politeama (via F. Mochi, 2)
  • 12 novembre 2021

    MAJAKOVSKIJ!

    con Arlo Bigazzi & Chiara Cappelli e Mirio Cosottini e Lorenzo Boscucci
    MILANO . Arci Bellezza
  • 13 novembre 2021

    MATERIALI IN SCENA 2021 : GIACOMO ROSSETTI

    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale
  • 18 novembre 2021

    SALE

    concerto di presentazione del nuovo CD "Un eterno inutile presente"
    ROMA . Wishlist
  • 19 novembre 2021

    POLYS-THÈAMA ÈCH-Ò: "Labiritmi"

    con MARZIO DEL TESTA
    Light Art: Simona Canacci. Andrea Bigazzi
    MONTEVARCHI (AR)
    . Spazio Politeama (via F. Mochi, 2)
  • 27 novembre 2021

    MATERIALI IN SCENA 2021: BOBO RONDELLI

    "Cos'hai da guardare"
    prolusione e disperato tentativo di intervista a cura di ENZO BROGI.
  • 27 novembre 2021

    Kabila

    ROMA . CSA Intifada (Via Di Casal Bruciato,15)
  • 30 novembre 2021

    MATERIALI IN SCENA 2021: ALESSANDRO BENVENUTI

    in “Panico ma rosa”
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale - Festa della Toscana
  • 3 dicembre 2021

    MAJAKOVSKIJ!

    con ARLO BIGAZZI. CHIARA CAPPELLI. LORENZO BOSCUCCI
    RIGNANO SULL'ARNO (FI) . Teatro Bruschi
  • 4 dicembre 2021

    POLYS-THÈAMA ÈCH-Ò: "Y.K. L’altra metà del cielo”

    a cura di DIEGO REPETTO con VALERIA RUSSO (performer). musica registrata di GIANNI MAROCCOLO.
    Light Art: Simona Canacci. Andrea Bigazzi
    MONTEVARCHI (AR) . Spazio Politeama (via F. Mochi, 2)
  • 11 dicembre 2021

    MATERIALI IN SCENA 2021: PEPPE VOLTARELLI

    in "Planetario - Recital di canzoni"
    Opening act: MokArt Exhibition > Paolo “Gigio” Balestri
    CAVRIGLIA (AR)
    . Teatro Comunale - ore 21.30
  • 17 dicembre 2021

    POLYS-THÈAMA ÈCH-Ò: “Only Light Moves"

    con THE LADDER CLOUD THING
    Light Art: Simona Canacci. Andrea Bigazzi
    MONTEVARCHI (AR) . Spazio Politeama (via F. Mochi, 2)