Palco Fluviale / Orientoccidente 2022 > FRANCO ARMINIO e la cura dello sguardo - Bucine (AR) > 30.08.2022

PALCO FLUVIALE - ORIENTOCCIDENTE 2022:
LA POESIA DI FRANCO ARMINIO
AL TEATRO COMUNALE DI BUCINE.


martedì 30 agosto . BUCINE (AR) . Anfiteatro del Teatro Comunale - ore 21.15


Il Festival Orientoccidente si incrocia ancora una volta con Palco Fluviale, il festival organizzato dalla Compagnia teatrale Diesis Teatrango, e insieme propongono un altro appuntamento legato alla parola e alla letteratura. Martedì 30 agosto, alle ore 21.15, presso l’Area Anfiteatro del Teatro Comunale di Bucine, lo scrittore e poeta Franco Arminio presentarà “La cura dello sguardo - nuova farmacia poetica”. La sua narrazione verrà commentata dalle interazioni musicali di Arlo Bigazzi al basso elettrico: musica elettronica, ambient, minimale. Un compositore “specialista” nella musica per la “parola parlata”.
Sessantadue anni, una trentina di libri all'attivo (versi, prose, reportage, pamphlet), e alcuni film da regista, un mestiere di insegnante che ha lasciato qualche anno fa, Franco Arminio è probabilmente il più conosciuto tra i poeti contemporanei italiani, di sicuro il più venduto: i suoi libri sono ormai veri e propri best-seller, ma ciò che privilegia è il rapporto diretto con il pubblico, quella comunità provvisoria che si crea nell’incontro.
Da anni, partendo da Bisaccia (Avellino), viaggia in cerca di meraviglia e in difesa dei piccoli paesi (gli piace definirsi “paesologo”), descrivendo con estrema realtà la situazione soprattutto del Mezzogiorno d’Italia, ed è ispiratore e punto di riferimento di molte azioni contro lo spopolamento dell’Italia interna.
Ha raccontato la sua Irpinia di oggi e la zona del “cratere", quella colpita dal grande terremoto del 1980, riuscendo a coniugare uno stile narrativo originale all’impegno civile e all’indagine psicologica. “Abbiamo bisogno di contadini, di poeti, gente che sa fare il pane che ama gli alberi e riconosce il vento”, sono versi diventati una sorta di manifesto per chi lo segue e lo ama.

La serata al Teatro di Bucine si concluderà con un ottimo bicchiere di vino offerto offerto dalla Fattoria Casablanca.

“Parole migranti”, la serie finale di incontri di Orientoccidente sulla narrazione, si concluderà mercoledì 31 agosto, alle ore 21.30, con lo scrittore e operatore culturale Bruno Casini che presenterà, sempre a Villa Barberino di Meleto Valdarno, il suo libro "Frequenze Fiorentine” (Edizioni Goodfellas), dedicato alla new wave, alla moda, al teatro, al nuovo “Rinascimento rock fiorentino” degli anni Ottanta, nell’ambito di “Veglie d’Estate” a cura di Giorgio Torricelli.

PALCO FUVIALE
Biglietti: € 8 adulti - € 5 ridotto e bambini/e.
Per info e prenotazioni: info@diesisteatrango.it cell.3714130749 anche WhatsApp.
In caso di maltempo l'evento si sposterà all’interno del Teatro di Bucine.
https://www.diesisteatrango.it/

FRANCO ARMINIO
https://casadellapaesologia.org/
https://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Arminio

ARLO BIGAZZI
https://it.wikipedia.org/wiki/Arlo_Bigazzi
https://arlobigazzi.wixsite.com/majakovskij

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ORIENTOCCIDENTE 2022
culture e musiche migranti
diciottesima edizione #cultureemusichecontrolaguerra
EVENTI & CONCERTI
  • 19 aprile 2024

    STUฬˆCK75190

    adattamento e regia di Henrj Bartolini
    produzione Paro Paro
    CAVRIGLIA (AR)
    . Teatro Comunale
  • 25 aprile 2024

    Martinicca Boison

    La Nuova Pippolese
    Consorzio Digei Indipendenti

    Settignano (FI) . Casa del Popolo - dalle ore 16
  • 27 aprile 2024

    Letizia Fuochi

    con FRANCESCO FRANK CUSUMANO
    ๐—ค๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ฐ๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐—ถ๐—ป ๐—ฐ๐˜‚๐—ถ ๐—ฐ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ – ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ, ๐—ฐ๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฑ'๐—ฎ๐—บ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐˜๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ฎ
    CAMPI BISENZIO (FI) . Foyer del Teatrodante Carlo Monni - ore 18
  • 27 aprile 2024

    LO STATO DELLE COSE

    liberamente tratto dal romanzo
    “Gli Eroi di via Fani” di Filippo Boni
    di e con FEDERICO VIGORITO e DAVID MARZI
    sound designer: Miriam Neglia
    produzione SenzaConfine
    CAVRIGLIA (AR)
    . Teatro Comunale
  • 28 aprile 2024

    GIANNI CALASTRI

    [La bicicletta di Bashir]
    musiche dal vivo di MARZIO DEL TESTA & ARLO BIGAZZI
    VIGNOLA (MO) . Circolo ARCI Ribalta
  • 2 maggio 2024

    IL CORPO

    di e con ANNA MEACCI, DANIELA MOROZZI. CHIARA RIONDINO
    regia di Riccardo Marsan
    produzione Lo Stanzone delle Apparizioni
    CAVRIGLIA (AR) . Teatro Comunale
  • 8 maggio 2024

    PAOLO HENDEL

    "Niente panico!"
    SAN GIOVANNI VALDARNO (AR) . Teatro Masaccio
  • 11 maggio 2024

    Flame Parade

    PADOVA . Officina 19
  • 17 maggio 2024

    Steven Brown

    con LUC VAN LIESHOUT & BENJAMIN GILBERT
    POTENZA . Teatro Francesco Stabile
  • 18 maggio 2024

    Steven Brown

    con LUC VAN LIESHOUT & BENJAMIN GILBERT
    BARI . Time Zones
  • 20 giugno 2024

    Luigi Cinque. Stefano Saletti. Urna Chahar-Tugki

    PERSEPHONE live!
    CAMPOBASSO . Domus della Cultura - Sonika Poietika
  • 21 giugno 2024

    BLAINE L. REININGER

    CAMPOBASSO . Domus della Cultura - Sonika Poietika
  • 23 giugno 2024

    DAVID RIONDINO

    “Bocca baciata non perde ventura”
    a proposito di Giovanni Boccaccio e il Decameron
    CAMPOBASSO . Domus della Cultura - Sonika Poietika
  • 16 luglio 2024

    ORIENTOCCIDENTE 2024 : LUIGI CARDIGLIANO & MESCARIA

    Notti di Ambra
    AMBRA / BUCINE
    . piazza Garibaldi
  • 21 luglio 2024

    ORIENTOCCIDENTE 2024 : SALE

    GIVE PEACE A CHANCE - CANZONI CONTRO LA GUERRA
    con EUGENIO SALETTI (voce, chitarra), UMBERTO SCARAMOZZA (chitarra e voce), DAVIDE NOCERA (basso), ALESSANDRO STELLA (batteria e percussioni).
    FIGLINE E INCISA VALDARNO (FI) . Circolo ARCI Restone
  • 6 agosto 2024

    ORIENTOCCIDENTE 2024 : WHISKY TRAIL

    con Stefano Corsi, Lorenzo Greppi, Paolo Lamuraglia, Valentina Corsi, Claudia Tosi.
    FIGLINE VALDARNO (FI) . Arena del Teatro Garibaldi